Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La marina del regime cinese inizia a cancellare la linea di mezzo immaginaria dello Stretto di Taiwan

FILE FOTO: Una nave della Guardia Costiera di Taiwan passa il 16 agosto al largo delle coste della Cina nelle acque al largo dell’isola di Nan’an nell’arcipelago Matsu di Taiwan (Reuters).

Per quasi Per 70 anni, una linea immaginaria che attraversa lo stretto di Taiwan tra Taiwan e la Cina ha contribuito a mantenere la pacema appare sempre più la cosiddetta linea di mezzo insignificante Anche la moderna marina cinese conferma la sua forza. Cina Non ha mai riconosciuto ufficialmente la linea creata da un generale americano 1954 All’altezza del corridore guerra il freddo fra Cina comunismo e Taiwansostenuto da stato unitoSebbene Esercito popolare di liberazione La rispetto molto.

Attualmente Taiwan prepararsi per navi da guerra cinesimolto più grande, attraversa regolarmente il limite, come parte delle azioni dell’arrabbiato Pechino per protestare contro la visita Taipei Tre settimane fa dal Presidente della Camera dei Rappresentanti stato unitoE il Nancy Pelosi.

Vogliono metterci più pressione con l’obiettivo finale di lasciare andare il centrocampoHa detto un funzionario taiwanese che ha familiarità con la pianificazione della sicurezza nell’area. “Vogliono renderlo reale“Alcuni funzionari taiwanesi affermano che lo sarà”, ha affermato il funzionario, che ha chiesto l’anonimato a causa della delicatezza della questione.impossibile“Per l’isola abbandonare il concetto di ammortizzazione che rappresenta la linea.

La presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi con il presidente taiwanese Tsai Ing-wen il 3 agosto.  La visita negli Stati Uniti ha provocato la reazione del regime cinese (Associated Press)
La presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi con il presidente taiwanese Tsai Ing-wen il 3 agosto. La visita negli Stati Uniti ha provocato la reazione del regime cinese (Associated Press)

Il Ministro degli Affari Esteri , Giuseppe Wuin una conferenza stampa di questo mese in cui si è verificato un cambiamento la situazione attuale. “Dovremmo unire le mani a partner che la pensano allo stesso modo per garantire che la linea di demarcazione rimanga lì, per salvaguardare la pace e la stabilità attraverso lo Stretto di Taiwan.“, Egli ha detto corteggiare.

READ  Bolsonaro: Tra isolamento e scherno | Opinione

Altri funzionari e analisti della sicurezza avvertono che sarà difficile per Al Jazeera difendere la linea senza aumentare il rischio di una pericolosa escalation.

spettacolo di forza

Taiwan Il funzionario taiwanese ha affermato che avrebbe dovuto rispondere militarmente se le forze cinesi fossero entrate in 12 miglia nautiche di acque territoriali, ma per il resto, Non c’era un piano immediato per dare all’esercito o alla guardia costiera più poteri di risposta.

Presidente Tsai Ing-wen Lo ha detto più e più volte Taiwan Non provocherà né intensificherà il conflitto.

Viene da chiedersi se il sostegno internazionale per Taiwan abbastanza per scoraggiare Cina Pattuglia il lato taiwanese delle rotte marittime più trafficate del mondo, o se sei amico Taiwan Lo aiuteranno a mantenere la linea. Barche stato unito E altre marine occidentali stanno navigando nello stretto per rafforzare quello che affermano essere il loro status internazionale, non per imporre rigorosamente la linea immaginaria e legalmente priva di valore.

stretto Taiwan È largo circa 180 km e, nel punto più stretto, la linea centrale è di circa 40 km d’acqua Taiwan.

Una presenza navale cinese è stata stabilita vicino alle acque territoriali del Taiwan I funzionari di Taiwan avvertono che ciò allungherà l’esercito taiwanese e renderà molto più facile qualsiasi assedio o invasione cinese. Alla fine, l’aumento della serie centrale rappresenterebbe anche una nuova sfida per il vecchio dominio stato unito Nei mari circostanti Cina – La cosiddetta prima catena di isole – aiuterà Cina Per mostrare la loro forza sicurezza.

Un bombardiere H-6 dell'Aeronautica popolare cinese vola vicino a un aereo F-16 taiwanese in una foto di distribuzione del 10 febbraio 2020 fornita dal Ministero della Difesa nazionale di Taiwan (Reuters)
Un bombardiere H-6 dell’Aeronautica popolare cinese vola vicino a un aereo F-16 taiwanese in una foto di distribuzione del 10 febbraio 2020 fornita dal Ministero della Difesa nazionale di Taiwan (Reuters)

Il carattere mediano non ha una funzione di markup. attraverso gli anni, Cina Lo ha tacitamente ammesso, ma nel 2020 è intervenuto un portavoce ministro degli Affari Esteri lo dichiaroNon c’è“. Il Ministero della Difesa e il Consiglio Affari di Taiwan Questa affermazione è stata ripresa.

READ  L'Inghilterra analizza le nuove restrizioni come "ultima risorsa" di fronte ai numeri allarmanti di Covid-19

Negli ultimi giorni, fregate e cacciatorpediniere di entrambe le parti hanno fatto il gioco del gatto e del topo, con le navi cinesi che cercavano di manovrare intorno alle pattuglie taiwanesi per attraversare la linea. Anche i caccia cinesi hanno tagliato il traguardo questo meseanche se hanno fatto molto poco, cosa che l’aviazione cinese aveva fatto raramente in passato.

Il Ministero della Difesa I cinesi non hanno risposto alle richieste di commento.

artefatto politico

chih chungGruppo di esperti di analisti della sicurezza Fondazione per la politica nazionale di Taipeiha detto che “rovesciare“Il consenso del centrocampo ha sollevato il rischio di un conflitto accidentale. chih Ha affermato che i codici di condotta dell’esercito e della guardia costiera di Taiwan dovrebbero essere rivisti per conferire loro maggiore autorità e protezione legale quando rispondono alle sfide sempre più complesse delle forze cinesi.

Tra poche settimane, le navi da guerra statunitensi dovrebbero attraversare lo Stretto Taiwane affermando quello che vedono come il suo status di via navigabile internazionale, con inevitabile inconveniente Cinache rivendica la sovranità e altri diritti sullo stretto.

Ma le navi statunitensi non dovrebbero sfidare le navi cinesi su entrambi i lati del divario. Tre funzionari statunitensi, parlando in condizione di anonimato, hanno affermato Gli incroci del centrocampo cinese avevano poca importanza tattica. “È una linea fittizia simbolica e riguarda un po’ mettere in mente Taiwan‘ disse uno dei funzionari Reuters.

stato unito Non vede la necessità di mantenere la posizione della linea o di opporsi ai movimenti Cina Hanno detto attraverso.

Cristoforo Tommyaccademico Scuola di specializzazione navale della Californiaha detto che credeva che la Marina degli Stati Uniti considerasse la linea come “artefatto politico“Più che legale.

READ  Vladimir Putin ed Emmanuel Macron in un nuovo dialogo di guerra | Il presidente russo ha chiesto la sospensione delle forniture di armi a Kiev

parlando da solo, tommy Ha detto che i rischi non dovrebbero essere esagerati e che lo stretto continuerà ad essere riconosciuto e utilizzato come via navigabile internazionale. Ha descritto le attività cinesi come “dichiarazioni politiche“.”È improbabile che la semplice presenza cinese su entrambi i lati delle linee arbitrarie all’interno di quella regione porti a una risposta pratica.“, Egli ha detto tommy.

(C) Reuters. –

Continuare a leggere: