Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La controffensiva ucraina avanza: le forze di Zelenskyj liberano la città occupata di Verbovoye

La controffensiva ucraina avanza: le forze di Zelenskyj liberano la città occupata di Verbovoye

La liberazione di Verbovoye fa parte della controffensiva ucraina lanciata dalle forze di Kiev dal giugno di quest’anno. Immagini Madeleine Kelly/SOPA tramite /DPA/File

IL Forze armate ucraine Si sono recati questo sabato a Verbovoy e i russi hanno annunciato il loro ritiro.

Gli occupanti hanno deciso di dare a “Un passo di buona fede”. per colpa di Problemi di artiglieriaSecondo il giornalista Jason Jay Intelligente A Posta di Kiev Sul tuo account X (ex Twitter).

L’editing fa parte di Contrattacco ucraino Che è stata effettuata dalle forze di Kiev dal giugno di quest’anno.

D’altra parte, il Le forze di difesa aerea ucraine hanno abbattuto 30 droni russi È stato sparato durante la notte e le autorità ne hanno preso atto Evacuazioni nella regione di Vinnytsia (Ovest) Obiettivo di venti attentati.

“Di notte, il nemico ha effettuato un altro attacco con droni sul territorio dell’Ucraina. IL Droni Shahed-131/136 Sono stati sparati dalla testa Choda (nella penisola occupata) CrimeaLe forze di difesa dell’Ucraina meridionale hanno indicato che questi attacchi colpiscono principalmente le regioni meridionali.

La difesa aerea ucraina intercetta un drone Shahed a mezz’aria durante un attacco aereo russo su Kiev, la capitale dell’Ucraina, il 30 maggio 2023. (AP Photo/Evgeniy Maloletka, file)

La dichiarazione afferma che le forze di difesa aerea hanno distrutto venti droni nella regione di Vinnitsa, sei nella regione di Odessa e quattro nella regione di Mykolaiv.

Nella comunità di Kalinovka, nella regione di Vinnitsa, A enorme incendio A causa dell’impatto su un’infrastruttura, le autorità locali hanno adottato rapidamente misure preparatorie per l’evacuazione, al fine di proteggere la popolazione civile dalla propagazione dell’incendio.

READ  Alberto Fernandez si reca in India per il suo ultimo incontro del G20, mentre le tensioni diplomatiche tra Stati Uniti e Cina aumentano

La lettera aggiungeva che una volta contenuto l’incendio non era necessario evacuare.

Secondo il comunicato non sono state segnalate vittime.

Forze armate Ucraina Hanno ottenuto un’altra vittoria nelle ultime ore. Giovedì sera è arrivato un drone Sottostazione elettrica russa Ha causato un’interruzione di corrente in città.

Il Servizio di sicurezza di Kiev (SUB) ha riferito che nelle ultime ore decine di droni sono stati lanciati sulla zona Kursk. Le forze armate russe ne hanno abbattuti 11, ma uno di loro è riuscito a raggiungere una città Belaya – A circa 25 chilometri dal confine – e lì ha causato la distruzione.

La Russia ha confermato l’attacco ucraino ad una sottostazione elettrica nella regione di Kursk

“È stato lanciato un drone ucraino Due ordigni esplosivi Contro una sottostazione”, ha annunciato venerdì il governatore della regione, Roman Starovoit, spiegando che “cinquemila persone sono rimaste senza elettricità, (…) un trasformatore ha preso fuoco, cinque città e un ospedale sono rimaste senza elettricità. “

Le immagini diffuse dallo stesso servizio di sicurezza ucraino, che ha rivendicato l’attacco, mostrano il momento preciso in cui veicoli senza pilota sorvolano la struttura e rilasciano esplosivi. Pochi secondi dopo, si sono viste macchie di fuoco uscire dalla sottostazione.

Secondo Starovoit, i vigili del fuoco si sono avvicinati rapidamente alla scena per cercare di spegnere le fiamme, anche se i video pubblicati sui social media hanno mostrato che intorno alle 10:00, un denso fumo nero si stava ancora alzando dall’edificio, e la città era ancora senza collegamento al griglia elettrica.

La Russia ha confermato l’attacco ucraino ad una sottostazione elettrica nella regione di Kursk

Solo sette ore dopo, il governatore riferì che il lavoro era stato completato e che le forniture erano state restituite.

READ  Un rifugiato siriano è stato accusato di aver accoltellato quattro bambini e due adulti in Francia

La sottostazione bombardata nelle prime ore del mattino è da allora un luogo chiave per le forze armate russe Forniva energia alle vicine installazioni militari.

Negli ultimi giorni, le forze di Volodymyr Zelenskyj hanno intensificato i loro attacchi contro queste importanti roccaforti nemiche, con l’obiettivo di indebolirle e poter continuare a progredire nella riconquista delle loro terre.

Ha aggiunto: “Se continuano ad attaccare gli impianti energetici ucraini, Riceveranno più attacchi di questo tipo nel loro territorio“, ha osservato ai media un membro del SUB ucraino ocrinform.

(Con informazioni da EFE)