Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Jonas Weinggaard, il giovane di Fairplay sta per conquistare il Tour de France

(CNN spagnolo) – Il 25enne non è solo il forte leader del Tour de France, ma ha vinto elogi per la sua sportività alla più grande corsa ciclistica del mondo. Dane Jonas Vingegaard sta per vincere il suo primo Grand Tour e la sua storia di vita è unica come l’impresa che ha ottenuto dietro i pedali.

Il ciclista Jumbo-Visma è nato il 10 dicembre 1996 a Hellerslev, DanimarcaPesa 60 chilogrammi e misura 1,75 metri ed è un esperto arrampicatore. Questo è già un evento, considerando che il punto più alto in Danimarca Si trova a soli 171 metri sul livello del mare.

Ha partecipato a due Tour de France e un Tour of Spain.

La sua migliore prestazione in un Grand Tour è stata un secondo posto al Tour de France 2021 – quando la rivelazione è stata – dietro allo sloveno Tadej Bogar, suo compagno in questa edizione.

Rimangono due tappe – quella decisiva sabato e quella ufficiale domenica – e con qualcosa di insolito Vingegaard solleverà il trofeo sugli Champs-Elysees.

Il corridore danese Jumbo-Visma Jonas Vingegaard festeggia sul podio con la maglia gialla di leader generale dopo la 19a tappa della 109a edizione del Tour de France, 188,3 km tra Castelnau-Magnoac e Cahors, nel sud-ovest della Francia, il 22 luglio 2022 ( Photo by Marco Bertorello/AFP) (Photo by Marco Bertorello/AFP via Getty Images)

Una corsa epica e un gesto sportivo che ha ottenuto elogi

Vingegaard ha preso il comando del Tour nella tappa 11 in Alta Montagna, con 2 minuti e 51 secondi di vantaggio su Pogačar, il favorito della competizione, in una battaglia indimenticabile.

READ  Elezioni del fiume: sono stati determinati i quattro candidati alla presidenza

Da allora non ha rinunciato al comando e a sua volta ha vinto la tappa 18.

A quel punto, c’è stato un gesto molto commentato dai media sportivi e lodato da ciclisti e commentatori: scendendo dal Col de Spandelles, dove Vingegaard quasi cadde, il suo rivale Pogačar è finito a terra in una curva. Si riunì rapidamente e continuò a pedalare.

Ma Vingegaard, rendendosi conto della caduta del suo avversario, decise di aspettarlo.

Il campione in carica ha riconosciuto il gesto del danese e gli ha stretto la mano, un momento che ha fatto il giro del mondo.

Alla fine della gara Pogačar si è congratulato con Vingegaard per quello che aveva fatto.

La vita personale di Vingegaard

Da adolescente ha lavorato in una fabbrica di pesce nel porto di Hanstolm, Secondo le Olimpiadi. “Mi piaceva farlo anche se dovevo alzarmi alle cinque del mattino. Era un po’ rilassante perché non dovevo pensare molto. Dovevo solo ordinare pantofole e merluzzo e occuparmi delle bollette e aste” Gazzetta dello sport. “Non avevo bisogno di lavorare, ma ancora non sapevo se potevo diventare un ciclista professionista. Correvo in Danimarca solo due giorni a settimana e così potevo tenermi occupato senza annoiarmi”.

READ  Il Paris Saint-Germain Lionel Messi ha prevalso fin dall'inizio contro il Clermont e si conferma al vertice del campionato francese

Cresciuto come tifoso di pallamano, nuoto e badminton, è un tifoso del Liverpool. Ha deciso di diventare un ciclista quando ha assistito al Giro di Danimarca: ha eccelso in un evento per bambini in un club di biciclette locale. I suoi successi hanno iniziato a manifestarsi quando ha iniziato a gareggiare in altri paesi europei per mostrare il suo potenziale come scalatore.

“Ho scoperto la mia prima salita a 16 anni in Italia, poi ho capito che non era affatto male.

È stato firmato da Jumbo-Visma quando ha stabilito un record di tempo di pratica a Coll de Rate, in Spagna, quando correva con ColoQuick nel 2018.

Dice di ammirare lo spagnolo Alberto Contador (due volte vincitore del Tour de France, due Giro d’Italia e tre Vuelta a Espana), Secondo il comunicato della rivista una barriera.

È il marito di Trine Hansen e il padre di Frieda di 2 anni. suocera, rosa kieldahluna celebrità in Danimarca: è una chef che ha partecipato a “Great Danish Bake Off” e “Ballando con le stelle” e ha un Canale Youtube Con 16.000 iscritti.