Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Joe Biden ha approvato una legge che autorizza nuove sanzioni contro il regime di Daniel Ortega

Presidente dell’Unione Europea, Joe Biden (Reuters / Jonathan Ernst // Foto d’archivio)

Presidente degli Stati Uniti, Mercoledì Joe Biden ha approvato una legge che consente nuove sanzioni contro il regime di Daniel Ortega In Nicaragua, quella che Washington considera una “dittatura”.

Biden ha ratificato la “Legge per rafforzare la conformità del Nicaragua ai termini della riforma elettorale per il 2021”, comunemente nota come DIRITTO DEL RINASCIMENTO Per il suo acronimo in inglese, “which Sanzioni imposte al governo del presidente nicaraguense Daniel OrtegaLo ha affermato la Casa Bianca in una nota, rilevando che consente “la limitazione dei prestiti bancari multilaterali e la lotta alla corruzione nel sistema”.

Il Congresso degli Stati Uniti ha approvato la legislazione sei giorni fa con il sostegno di Democratici e Repubblicani. Consente la revisione dell’accordo di libero scambio con il Paese centroamericano.

immagine del file.  Il Campidoglio di Washington, USA, 30 settembre 2021 (REUTERS/Elizabeth Frantz)
immagine del file. Il Campidoglio di Washington, USA, 30 settembre 2021 (REUTERS/Elizabeth Frantz)

La legislazione sollecita il governo Biden considera la partecipazione del Nicaragua all’accordo di libero scambio con l’America centrale (Cafta, in inglese) e gli chiede, inoltre, di aumentare le sue sanzioni contro attori chiave nel governo di Ortega.

Il testo ha anche esortato Biden a farlo Ampliamento della cooperazione con il Canada e l’Unione Europea (UE) nella politica verso il paese centroamericano. Anche il progetto si allarga vigilanza sui prestiti Dalle istituzioni finanziarie internazionali al Nicaragua.

Ortega ha appena consolidato la sua presa sul potere in un’elezione presidenziale Washington lo ha denunciato come una bufala.

immagine del file.  Un poster che promuove il presidente Daniel Ortega come candidato presidenziale è visto su un autobus di trasporto pubblico prima delle elezioni di novembre, a Managua, in Nicaragua.  14 ottobre 2021 (Reuters/Minor Valenzuela)
immagine del file. Un poster che promuove il presidente Daniel Ortega come candidato presidenziale è visto su un autobus di trasporto pubblico prima delle elezioni di novembre, a Managua, in Nicaragua. 14 ottobre 2021 (Reuters/Minor Valenzuela)

arresti Decine di politici dell’opposizione, compresi i candidati alla presidenza, hanno praticamente assicurato che Ortega, un ex combattente marxista, vincesse un quarto mandato. di fila alle elezioni di domenica, consolidando il suo controllo sul paese centroamericano.

READ  La Russia sostiene che lo Sputnik V genera l'immunità contro ...

Gli Stati Uniti lo hanno confermato martedì Il Nicaragua non è più una democrazia ed è ormai una dittatura.

“Mi sono trasformato dall’essere Democrazia fragile per diventare completamente autoritariaRicardo Zuniga, assistente del segretario di Stato per l’Ufficio per gli affari dell’emisfero occidentale, ha detto in una teleconferenza. “E’ una dittatura.. manca di qualsiasi mandato democratico”.

Segretario di Stato americano Anthony Blinken (Alex Brandon/Paul via Reuters)
Segretario di Stato americano Anthony Blinken (Alex Brandon/Paul via Reuters)

I commenti di Zuniga rappresentano il La conferma più forte che l’amministrazione del presidente Joe Biden abbia finora emesso un riferimento all’amministrazione Ortega dopo le elezioni.

Si verifica anche un giorno dopo l’inizio L’Assemblea Generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OAS), in cui Washington spera che gran parte della regione condanni la situazione in Nicaragua.Esigere il rilascio del cosiddetto “Prigionieri politici” analizza le procedure da seguire per preservare la democrazia nelle Americhe.

Segretario Generale dell’Organizzazione degli Stati Americani, Luis Almagro ha respinto, martedì, la rielezione “illegittima” di Ortega in Nicaragua, esortando l’Assemblea generale dell’organizzazione ad agire di fronte a quella che ha descritto come una “chiara violazione della carta democratica”. l’organizzazione.

Il presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, in foto d'archivio (EFE/Jorge Torres)
Il presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, in foto d’archivio (EFE/Jorge Torres)

“Rifiutiamo i risultati delle elezioni illegali in #Ncaragua”Lo ha detto Almagro sul suo account Twitter e ha allegato il suo messaggio a un rapporto di 17 pagine del Segretariato per la promozione della democrazia che propone di “cancellare” le elezioni di domenica scorsa e di tenere altre elezioni con garanzie e condizioni accettate a livello internazionale.

La comunità internazionale dovrebbe chiedere la cancellazione delle elezioni di domenica 7 novembre e chiedere un nuovo processo elettorale con garanzie, monitoraggio elettorale e vera competizione elettorale”. Il rapporto annota.

READ  Hanno identificato il corpo di un argentino di 21 anni

Il Consiglio Supremo Elettorale del Nicaragua Ortega ha assegnato il 75,92% dei voti in una votazione preliminare lunedì. Almeno 40 paesi hanno respinto i risultati.

La donna C vota il 7 novembre 2021 a Managua (Nicaragua).  EFE / Jorge Torres
La donna C vota il 7 novembre 2021 a Managua (Nicaragua). EFE / Jorge Torres

Alla fine del 2018, Il Congresso degli Stati Uniti ha già approvato un disegno di legge noto come NECA Act, Ha ordinato ai funzionari statunitensi degli istituti di credito multilaterali di usare la loro influenza per fermare il finanziamento delle agenzie statali in Nicaragua.

Con informazioni da AFP, Associated Press e Reuters

Continuare a leggere: