Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

In quali Paesi del mondo si gioca di più al casinò

Ci sono alcuni Paesi nel mondo in cui si tende a giocare un po’ di più al casinò live rispetto ad altri. Alle volte ci sono dei motivi culturali, altre volte invece dipende maggiormente dallo stile di vita della singola persona o dagli interessi dei singoli.

Ovviamente, per poter giocare in maniera adeguata ai casinò online c’è bisogno di una connessione sufficientemente performante che supporti la piattaforma di gioco e bisogna anche investire un po’ di denaro nell’acquisto di un dispositivo da utilizzare per riuscire a connettersi al sito. Sono due pre-requisiti di notevole importanza che non sempre possono essere soddisfatti da tutti gli abitanti del nostro pianeta. Vediamo assieme quali sono le nazioni che amano particolarmente questo tipo di fenomeno sul Web.

L’Europa regina del mercato

L’Europa è in alto in classifica. Il vecchio continente continua ancora a subire il fascino che il tavolo verde esercita sulla maggior parte delle persone, anche nella sua versione virtuale. D’altronde, proprio in Europa ci sono alcuni dei più eleganti ed antichi casinò di sempre, basti pensare che il Casinò di Venezia è di fatto il più antico del mondo ed è stato fondato nel 1638.

Tra le nazioni che spiccano notevolmente per la frequentazione dei casinò live, ci sono la Spagna, la Grecia e ovviamente l’Italia. Non solo, anche l’Irlanda è affezionata non solo al colore verde della propria tradizione, ma anche a quello del tavolo da casinò. Un po’ meno frequentati, ma comunque degni di nota, i casinò virtuali apprezzati da finlandesi e norvegesi.

Luoghi oltreoceano in cui si gioca molto

Tra i Paesi oltreoceano che amano particolarmente il gioco online mancano gli Stati Uniti. Forse perché Las Vegas o Atlantic City sono due luoghi di culto che vengono visitati con una certa frequenza dal popola americano, il bisogno di giocare anche online non si fa sentire con tanto entusiasmo. Soprattutto la città di Las Vegas esercita un fascino particolare su tutti gli abitanti degli Stati Uniti. Non è raro che si organizzino viaggi di gruppo per approfittare di un weekend emozionante in compagnia dei propri amici, sperando di tornare a casa con qualche banconota in più in tasca.

READ  L'odissea della Svizzera tra l'alleato italiano Baku e Roma

Tra i maggiori frequentatori, troviamo invece il Canada, Hong Kong (che comunque ha una certa tradizione in merito ai giochi) e l’Australia. Le regole principali dei casinò restano comunque quelle anche a distanza di diversi chilometri. Si tende a preferire un’attività rispetto all’altra. Per esempio, sia in Australia che in Canada si prediligono ancora i giochi di carte. Non è raro vedere grandi tornei di Poker online, piuttosto che le slot machine.

Dove invece è assolutamente vietato

Esistono comunque dei Paesi che ancora oggi vietano severamente il gioco online. Tra questi spiccano la Cina e la Corea del Nord. Allo stato attuale delle cose non sappiamo se ci saranno delle novità in merito alla regolarizzazione dei casinò online da parte di questi Paesi.