Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Ministro degli Affari Esteri prima di denunciare le molestie sul lavoro all’Ambasciata italiana

distanza raggio Divulgazione di numerose denunce di abusi e molestie sul posto di lavoro presso l’Ambasciata Colombiana in Italia per conto dell’Ambasciatrice Gloria Ines Ramirez, Vice Presidente e Consigliere Marta Lucia Ha parlato dei fatti, sottolineando che devono presentare denunce formalmente perché non sarà consentito alcun tipo di abuso Cancelleria.

“Tolleranza zero per i casi di molestie sessuali o qualsiasi tipo di abuso di qualsiasi funzionario del Dipartimento di Stato. Ma anche quello che stiamo vedendo è che C’è una posizione sull’interrogatorio di alcune persone senza una denuncia, senza casi specifici. “È molto facile disprezzare qualcuno, è molto facile uscire e attaccare qualcosa, e quello che voglio è dirmi la verità, in modo che ci sia una denuncia”, ha detto l’alto funzionario alla domanda sulla situazione in Italia . .

Potresti essere interessato a:

Tuttavia, Ramirez ha sottolineato dicendo: “È diventata una pratica quotidiana, C’è un caso in cui vogliono creare uno scandalo contro il ministero degli Affari esterinei confronti dei responsabili; È davvero come uno sport che alcuni siano arrivati ​​a denigrare un’istituzione e un gran numero di funzionari che hanno davvero una funzione pubblica con una professione”.

Al momento, il segretario generale, Luis Gabriel Fernandez, sta conducendo le indagini pertinenti con Comitato del personale comunque.

READ  Nessun candidato: le bombe del padre di Molina contro il Boca Council