Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il mercato delle operazioni aziendali in Spagna punta a un 2022 frenetico

Dopo il 2021 di volumi record di operazioni di investimento e corporate banking, lo stallo dovrebbe continuare quest’anno, sostenuto da una liquidità significativa, e vedremo cosa segue Spagna un mercato frenetico di fusioni e acquisizioni, che sarà dominato da Energia rinnovabile e il Telecomunicazioni, anche se non è escluso che lo sia Il settore bancario progressi nel suo consolidamento.

Secondo fonti di mercato, il messaggio centrale percepito è che “al momento ci sono almeno molte operazioni in corso Nei primi sei mesi dell’anno l’attività continuerà ad essere molto, molto alta». In effetti, alcuni notano che ci sono molti studi legali che stanno potenziando il proprio personale di fronte al lavoro che li avvicina, a beneficio degli investitori internazionali.

È così che lo apprezza anche lui Jorge Rioberes, Partner responsabile della finanza aziendale KPMG In Spagna, che ti aspetti coefficienti fusione ed acquisizione Andrà avanti per i prossimi mesi. “L’abbondanza di liquidità e il consolidamento degli investimenti istituzionali nel mercato privato sono i driver che alimentano la domanda di opportunità” in un mondo post-pandemia dovuto al “cambiamento di alcuni modelli di economia” insieme a Digitalizzazione Oh no SostenibilitàQuesto esperto spiega.

Grandi acquirenti interessati ad entrambe le società spagnole fondi istituzionali Capitale di rischio, infrastrutture e fondi alternativi – come aziende industriali, che hanno bisogno di attività inorganiche per affrontare i loro progetti futuri, spiega Rioperez. Quanto alla nazionalità, osserva che «dopo una certa conquista di origini più esotiche da parte dei paesi emergenti, assistiamo ancora una volta a un processo attraversare il confine Tra le economie avanzate in termini di attività d’impresa”, in operazioni in cui “gli investitori istituzionali continuano ad essere indirizzati attraverso i mercati finanziari tradizionali”.

READ  Arturo Herrera sarà Segretario del Tesoro fino alla riunione del G20

In questo senso, non è escluso grandi operazioni, con valutazioni superiori a 1.000 milioni di euro, da grandi gruppi di imprese con maggiore capacità finanziaria, nell’ambito del consolidamento di alcuni settori. Questa combinazione sta generando un “flusso crescente di processi, che è una tendenza che vedremo in futuro”, aggiunge.

Telecomunicazioni, rinnovabili, banche, unicorni

Nel caso dell’industria delle telecomunicazioni, il rumore del mercato è iniziato a causa di uno spettacolo KKR a Telecom ItaliaTuttavia, ci sono fattori più specifici in Spagna che ti invitano a considerare potenziali acquisti. La scarsità di margini a fronte di una grave guerra dei prezzi potrebbe portare al consolidamento. A ciò si aggiunge il fatto che “le valutazioni delle reti in fibra sono molto interessanti e c’è molta avidità da parte del capitale di rischio per questo tipo di asset”, notano fonti di mercato. Tutto questo contribuisce ad essere uno dei settori “caldi” del 2022.

Altro settore in cui si nota il movimento è quello delle energie rinnovabili, grazie all’abbondante liquidità e all’«appetito da parte degli investitori istituzionali, e anche da parte delle società della vecchia economia, come le compagnie petrolifere, che si rivolgono alla loro mix” per soddisfare gli standard di emissioni nette zero. le stesse fonti.

Aziende come Energia Capitale tu Abdenergy, che ha sospeso la sua IPO lo scorso anno a causa di condizioni di mercato sfavorevoli, può riprendere i suoi piani attraverso un’operazione doppio binario, dove possono anche cercare di vendere, il 100% o una quota, sapendo che ci sono investitori desiderosi di acquistare. In questo modo eviteranno fluttuazioni che potrebbero essere presenti nel mercato che potrebbero appesantire la loro valutazione se dovessero essere presentati al pubblico nell’attuale contesto, con Standard & Poveri 500 Al massimo, il che significa che gli analisti non si aspettano un grande anno in borsa, e ancor di più con i dubbi che ancora si generano omicron Nei dati sul reddito e nei conflitti geopolitici come Ucraina. Fonti avvertono che “anche se la tua azienda è molto buona, potrebbe non essere il momento di entrare nel mercato”.

READ  Il governo investirà 95 milioni nella ricerca su 5G e 6G

E non dobbiamo dimenticare che l’attività bancaria L’unificazione può essere riattivata, puntando sulla ricerca di sinergie attraverso consolidamenti, chiusure di uffici e licenziamenti, soprattutto considerando gli ingenti investimenti in tecnologia coinvolti nella digitalizzazione dei propri servizi, in un contesto in cui è in atto la normalizzazione monetaria – Banca Centrale Europea troppo lontano da nutrilo In termini di intenzione di aumentare i tassi di interesse, i margini che ottengono sono ridotti.

Inoltre, gli investitori non perdono di vista le “piccole gemme”, le cosiddette unicorni, startup che hanno già raggiunto una valutazione di oltre 1.000 milioni di euro e hanno molti voti a cui puntare per potenziali acquisti. Parliamo di una rete di aziende molto interessante: Talento della Task Forcee Glovoe parete quadratae capificare… «10 anni fa dovevi spiegare com’era Madrid e ora la gente si fida delle cose buone che vengono dalla Spagna», e spiegare le fonti di mercato in merito ai vantaggi che queste aziende generano. Hanno notato che “i round di finanziamento degli unicorni riflettono un enorme appetito per gli investimenti, sia esteri che nazionali”.

Sottolineano anche che le raccomandazioni di investimento sono più orientate verso settore tecnologico E non tanto nei confronti delle grandi aziende, che hanno già un andamento un po’ rialzista in borsa. Molte di queste piccole imprese, alcune delle quali sono leader nella sicurezza informatica o cloud, non sono elencate e sembrano essere in background. Niente è più lontano dalla realtà.