Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il governo prevede una carenza di dollari e cerca di adottare misure per evitarla

Parigi.- Nel governo c’è preoccupazione per la mancanza di dollari nell’industria per acquistare input importatiche secondo le stime peggiorerà con il declino della liquidazione nel settore agricolo.

Durante il tour in Europa, Presidente Alberto Fernandez Nei colloqui con i suoi associati, ha riconosciuto che questo è uno degli ostacoli centrali per i prossimi mesi, oltre a ottenere una riduzione dell’inflazione che cambia la direzione della fissazione dei prezzi. Questo giovedì, l’indice di inflazione si è attestato al 6% e ha deluso le speranze di un taglio più ampio.

“Ci stiamo lavorando”, ha risposto un funzionario a una domanda. Nazione A proposito di problemi di produzione per immagazzinare dollari. Il governo sta analizzando le misure per evitare che la carenza ostacoli la ripresa di settori dell’economia che negli ultimi anni hanno visto migliorare la propria attività.

Durante il suo viaggio in Europa, la preoccupazione per la carenza di dollari ha raggiunto il presidente Alberto Fernandez.

Alberto Fernandez, ieri, in giro per le strade di Berlino

La preoccupazione coincide con un preoccupante cambiamento nel mercato. La Banca Centrale della Repubblica Argentina (BCRA), che aveva acquistato dollari nei primi giorni di maggio e aveva accumulato riserve per nove giorni, è stata costretta a vendere.

Mercoledì, in cambio di rotta, La Banca Centrale ha ceduto circa 20 milioni di dollari Per fornire agli importatori valuta estera.

approfondimento della tendenza. I numeri di oggi erano ancora più alti: Giovedì la banca centrale (Bakra) ha acquistato 80 milioni di dollari sul mercato, la più grande vendita giornaliera da febbraio. L’allarme suona più forte, come ho riconosciuto nella delegazione che accompagna il Presidente in tutta Europa.

READ  L'enorme pesce luna catturato nelle reti in Spagna e rilasciato dai pescatori | Prova a pesarlo su una bilancia che non regge il suo peso

Tuttavia, il saldo del mese resta positivo: l’arretrato di acquisti mensili è stato di 535 milioni di dollari.

Al governo lo danno per scontato Occorre adottare misure per affrontare questo ostacolo. Una possibilità è limitare ulteriormente gli acquisti di dollari degli importatori.

In ogni caso, le seguenti fasi dovrebbero essere adattate agli obiettivi concordati Fondo monetario internazionale (Fondo monetario internazionale). Ma il presidente respinge l’idea di chiedere un “perdono” che permetterebbe di modificare gli obiettivi. “Voglio anche raggiungere gli obiettivi dell’accordo”, ha sottolineato Alberto Fernandez a proposito delle linee guida concordate con il FMI.

per il governo, L’adeguatezza dell’accordo con il FMI Ciò dovrebbe essere fatto nel quadro della revisione pubblica che il fondo si aspettava a causa degli effetti della guerra in Ucraina, che ha generato complicazioni globali.

In altre parole, il presidente vuole che la revisione degli obiettivi con l’Argentina sia parte di una revisione globale, che coinvolga tutti i membri dell’organizzazione, a causa dei cambiamenti nell’economia globale dovuti all’invasione russa.

Ieri li ha avallati in una conferenza all’ambasciata argentina: “Il Fmi ha già detto che questi accordi dovrebbero essere rivisti perché l’economia è cambiata radicalmente. Quindi se è una decisione presa dal Fondo, sicuramente si applicherà a noi. “

Il tour europeo del presidente si conclude venerdì prossimo. Benvenuto a Fernandez oggi Medaglia d’Onore dell’Università della Sorbona di ParigiAll’inizio della sua visita ufficiale in Francia. S Venerdì si concluderà con un incontro con il rieletto presidente francese, Emmanuel Macron, con il quale affronterà ancora una volta la situazione della guerra in Ucraina.