Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I partner spagnoli di Javier Miley sono lontani dal successo dell’estrema destra in Europa  Vox è arrivato terzo dopo PP e PSOE

I partner spagnoli di Javier Miley sono lontani dal successo dell’estrema destra in Europa Vox è arrivato terzo dopo PP e PSOE

L’estrema destra sta facendo carriera in Europa. Vox ha ottenuto sei seggi al Parlamento europeo dopo il voto di domenica, due in più rispetto alle ultime elezioni. Nomina guidata Jorge Buxad In Spagna ha ottenuto il 9,62% dei voti, rimanendo la terza forza, dietro solo a lui S (34,19%) e PSOE (30,18%). Il partito estremista sta guadagnando peso a Bruxelles, anche se meno dei suoi omologhi europei.

FIFA 24 Europe ha vinto le elezioni europee. “Saremo di più e la nostra voce sarà ascoltata più forte a Bruxelles.” numero uno dall’elenco, Jorge Buxad. L’eurodeputato ha dedicato gran parte del suo intervento ad elogiare la vittoria dell’estrema destra europea, migliore di quella spagnola. Marine Le Pen ha conquistato la Francia, raddoppiando il numero dei liberali di Macron. Anche in Austria l’estrema destra ha ottenuto il risultato storico del 25,5%. In Germania E OlandaGli Ultras flirtano con il primo posto e chiudono la giornata come seconda potenza.

In Ungheria, Polonia E PortogalloAnche l’estrema destra sta rafforzando la sua ascesa. Vox è stato il terzo partito con più voti in Spagna, ma molto indietro rispetto al Partito popolare e al Partito socialista operaio. Buxade ha criticato Ursula von der Leyen Comparire prima che venga effettuata la notifica ufficiale. “Non è una buona notizia. È assoluta mancanza di rispetto Rivela il loro modo di fare politica”. Il messaggio è arrivato pochi minuti dopo l’arrivo del Presidente della Repubblica Commissione europea Annuncia una svolta nel testo e dillo comune Sono stati una diga di contenimento per l’estrema destra. Nel mezzo della campagna, von der Leyen Ha lasciato la porta aperta a un accordo con Giorgia Meloni.

READ  Summit per la pace in Ucraina, in diretta: Volodymyr Zelenskyj e altri 50 leader mondiali si incontreranno in Svizzera

“Vox è ancora una volta la terza forza politica nazionale e torna a crescere nelle elezioni in Spagna. Sembra che il certificato di morte che i nostri oppositori desiderano sia in arrivo da molto tempo. Ha sottolineato che la scomparsa di Fox non coincide con la volontà del popolo spagnolo. Santiago Abascal. Il leader della formazione estremista ha sottolineato anche il “potere” dell’estrema destra in tutto il continente.

Abascal ha approfittato del suo intervento per sporgere denuncia contro…Il tiranno Pedro Sanchez“Condurre una lettura nazionale dei risultati ottenuti dal Partito Socialista dei Lavoratori sotto l’ombrello dell’inganno”.Il primo ministro è coinvolto nella corruzione fino al colloMa farà del suo meglio per non rispondere agli spagnoli. Vogliamo chiedervi di pensare e seguire le orme di Francia e Belgio e di indire le elezioni”.

Questa domenica Vox ha ricevuto 1.678.218 voti in tutto il Paese292.718 in più Aggiungi e possiamo farlo insieme. Ma il partito non ha raccolto quasi 4 milioni di voti. S E PSOE. Il popolo di Abascal ha guadagnato quasi 300.000 voti rispetto alle ultime elezioni, ma non sta ottenendo i risultati storici raggiunti dai suoi omologhi europei. Accompagnerà Jorge Buxadi a Bruxelles Hermann Tertsch, Juan Carlos Gerota -Ex di PP e Ciudadanos-, Miria BorasMargarita de la Pisa e Jorge Martin Frias.

Il partito è passato dalla richiesta della Brexit al rifiuto dei discorsi”.Antieuropeo” e sostiene le attuali politiche di immigrazione. Il partito Vox era la terza potenza nelle Asturie, Cantabria, Castilla y León, La Rioja, Aragona, Madrid, Castilla-La Mancha, Estremadura, Pais Valencia, Murcia, Andalusia, Isole Canarie e Baleari Isole Isole della Galizia, Euscade, Navarra e Catalogna, alleanze regionali –Adesso le repubbliche del PNV, insieme– E la sinistra alternativa – Podemos e Somar – ha escluso il partito Vox dalla piattaforma.

READ  Biden ha sottolineato che l'accordo iniziale con i repubblicani sul tetto del debito protegge le principali priorità degli Stati Uniti