Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I combattimenti a Gaza, la situazione dei civili e altro ancora

I combattimenti a Gaza, la situazione dei civili e altro ancora

Ecco cosa devi sapere sulla guerra in Israele e Hamas per iniziare la giornata

Violenti scontri si stanno svolgendo in alcune parti della Striscia di Gaza, compresa la città meridionale di Khan Yunis, secondo l'esercito israeliano e fonti nella Striscia, anche se diverse aree sono calme dopo il ritiro di alcune unità israeliane.

Bilancio delle vittime a Gaza Ha superato quota 22.300 Dal 7 ottobre, secondo il Ministero della Sanità di Gaza controllato da Hamas.

Allo stesso tempo, preoccupazioni circa La possibilità di un conflitto regionale più ampio Ciò è stato confermato dopo che i funzionari iraniani hanno accusato Israele delle due esplosioni mortali in Iran e hanno minacciato ritorsioni.

Esplosioni si sono verificate vicino alla tomba del comandante militare Qassem Soleimani, ucciso in un bombardamento statunitense, nel quarto anniversario della sua morte, minacciando di accelerare le tensioni nella regione che si sono intensificate dall'inizio della guerra tra Israele e Hamas a Gaza.

Ecco cosa dovresti sapere:

Avvertimento di Hezbollah: Il leader di Hezbollah, il potente gruppo islamico armato con sede in Libano, sostenuto dall’Iran, ha avvertito che se Israele entrasse in guerra con il Libano, la risposta sarebbe “illimitata”. Hassan Nasrallah ha anche affermato che l’assassinio di un importante leader di Hamas avvenuto martedì a Beirut “non resterà impunito”. Un funzionario americano ha detto alla CNN che il raid che ha ucciso il funzionario di Hamas Saleh Al-Arouri è stato effettuato da Israele. Israele non ha rivendicato la responsabilità dell'attacco.

Incendi transfrontalieri: Mercoledì l'esercito israeliano ha dichiarato di aver risposto agli attacchi provenienti dall'interno del Libano. Nel frattempo, il ministro degli Esteri libanese ha detto alla CNN che il governo sta lavorando per convincere Hezbollah a non fare la guerra contro Israele.

READ  Mauricio Macri e Alberto Fernandez, da entrambi i lati del Cellobag | marca agrogarcas

Sul campo: un numero imprecisato di persone è stato ucciso mercoledì dopo un bombardamento di artiglieria vicino a un ospedale nel sud di Gaza, secondo la Mezzaluna Rossa Palestinese, che gestisce la struttura. Nel nord di Gaza, un video dal campo profughi di Jabalia ha mostrato gli effetti di una grande esplosione che ha provocato numerose vittime civili. Il Ministero della Sanità di Gaza, controllato da Hamas, ha detto che “dozzine” di persone sono state “uccise e ferite” quando la casa di una famiglia a Jabalia è stata attaccata. La CNN ha contattato l'esercito israeliano per un commento.

Tubi riparati: Il comune di Deir al-Balah ha affermato che l’acqua è tornata in alcune parti del centro di Gaza, dopo che una conduttura principale è rimasta fuori servizio per diversi giorni, causando “il traboccamento di liquami nelle strade”. Le agenzie delle Nazioni Unite e le ONG hanno avvertito che la mancanza di acqua pulita in molte aree di Gaza minaccia la diffusione di malattie della pelle e di altre malattie come la diarrea.

Udienza all'Aia: La Corte internazionale di giustizia ha dichiarato che la prossima settimana terrà udienze pubbliche sulle accuse di genocidio mosse dal Sudafrica contro Israele nella sua guerra contro Hamas. Un portavoce del governo israeliano ha detto martedì che Israele comparirà davanti alla Corte internazionale di giustizia “per confutare la ridicola diffamazione del sangue portata avanti dal Sud Africa”.

Video del tunnel: L'esercito israeliano ha pubblicato un video in cui mostra lo smantellamento di un tunnel che Hamas accusa di aver scavato sotto l'ospedale Al-Shifa, il più grande complesso medico di Gaza. Israele ha accusato Hamas di aver sviluppato un sistema di tunnel sotto l'ospedale per effettuare “operazioni terroristiche”, cosa che Hamas ha ripetutamente negato.

READ  La morte di Morena Dominguez e le questioni essenziali Il retroscena dei furti di cellulari, la collusione della polizia e la benda della giustizia