Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Hero” Berlusconi si propone presidente dell’Italia con una pagina pubblicitaria

I seguaci dell’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, “l’uomo della libertà”, “colui che ha posto fine alla guerra fredda” e “un esempio per tutti gli italiani”, hanno iniziato giovedì la loro campagna per la presidenza italiana con una pubblicità di una pagina. Ammira il suo genio e la sua immagine.

Dieci giorni prima dell’elezione del Presidente della Repubblica, Il Giornale, quotidiano di proprietà della sua famiglia, pubblicava un profilo specifico di Berlusconi.

La domanda “Chi è Silvio Berlusconi?”

Di seguito puoi leggere quelle che si dice siano le 25 migliori qualità dell’uomo d’affari che è esploso nell’arena politica nel 1994 e ha sedotto milioni di italiani dal suo impero televisivo.

Un uomo “buono e generoso”, “amico di tutti, nessun nemico di nessuno”, “un uomo d’affari, un modello per tutti gli italiani” e “il leader occidentale più ammirato e ammirato della storia (8 minuti) Congresso degli Stati Uniti’ , ha ricordato il quotidiano.

L’iniziativa è stata lanciata ufficialmente dal gruppo di miliziani Forza Italia fondato da Berlusconi, in particolare quelli con più di 65 anni di età.

Il quotidiano sottolinea che era “uno dei maggiori contribuenti d’Italia” e non fa notare che è stato condannato nel 2013 per evasione fiscale e le attuali questioni legali per i suoi partiti erotici sulle note di Punga Punga.

Secondo Il Giornale, l’italiano “più talentuoso nella politica internazionale”, “ascoltato e ammirato” in tutto il mondo, passerà alla storia come “l’eroe della libertà” per aver convinto i russi e aver posto fine alla Guerra Fredda nel 2002. Il presidente Vladimir Putin e il suo omologo statunitense George W. Bush durante il vertice della Nato a Pratica de Mar, una base militare italiana vicino a Roma. Bush sta per iniziare una nuova era di cooperazione.

READ  L'aspettativa di vita è bassa in Italia a causa dell'epidemia

“Chi altri se non lui?”, si chiede il quotidiano lanciando una campagna straordinaria, perché in Italia il presidente è eletto da più di 1.000 senatori, delegati e rappresentanti delle regioni, che è governata dalla democrazia. Sistema parlamentare.

Nonostante i suoi recenti problemi di salute e le battute d’arresto legali, Silvio Berlusconi sogna da tempo di aggiungere un nuovo capo di stato più aggressivo dopo un referendum iniziato il 24 gennaio.

bur-kv / mb