Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gravier era un eroe in Italia

Gravier era un eroe in Italia

Questo fine settimana, gli argentini Tiziano Gravier e Stephen Williams sono saliti sul podio rispettivamente a Carezza e Collieri.

Dall’inverno europeo arrivano buone notizie perché nei cieli alpini Tiziano Gravier ha vinto lo slalom gigante NJR di Carezza. Il suo connazionale Delfin van Ditmar è arrivato 12° e Bautista Alarcón è arrivato 17° tra quasi 100 atleti.

Nello snowboardcross, Stephen Williams è arrivato secondo nel campionato FIS tenutosi a Colliery.

Durante la settimana, Juan Pablo Vallecillo e Bautista Alarcón hanno gareggiato nel Gran Premio d’Italia con gare di super G e slalom gigante FIS.

  • Image In effetti, Tonya Harding ha rotto la gamba a Nancy Kerrigan?

Nel primo SuperG, Juan Pablo Vallecillo si è piazzato 50esimo su 133 partecipanti con il tempo di 1:41.41 (+3.97). Mentre Bautista Alarcón si è piazzato 74esimo con il tempo di 1:15.37 (+4.93).

Nella seconda gara di superG, il pilota di Bariloche ha concluso 55esimo su 129 con il tempo di 1:14.47 (+4.10) e il pilota di Villa La Angostura ha concluso 78esimo con il tempo di 1:15.45 (+5.08).

Infine, nello slalom gigante, Juan Pablo Vallicillo ha concluso 60° su 137 con il tempo totale di 2:01.89 (59.45 + 1:02.44) (+7.35) e Bautista Alarcón è arrivato 80° con il tempo di 2:05.08 (1: 00.50+1:04.58). (+10,54).

Foto: Vasa

READ  Gimnasia e Newell si sono scontrati a La Plata dopo il grande match tra Sarmiento e Union de Santa Fe.