Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli studenti visitano l’Atletico Paranaense per i quarti di finale della Copa Libertadores

Gli studenti sono uguali nella loro visita all’Atletico Paranaense (Reuters / Rodolfo Bohrer)

Studenti di La Plata Pareggio 0-0 con Atletico Paranaense Nella sua visita in Brasile, l’andata dei quarti di finale del campionato Coppa Libertadores. La partita si svolge allo stadio Joaquim Américo Guimarães, conosciuta anche come Arena da Baixada, nella città di Curitiba. È stato trasmesso prima in televisione Fox Sport E arbitrato dal venezuelano Jesus Valenzuela.

Fin dall’inizio, i locali si sono mostrati di più in Piazza Pincha per il loro possesso di trasferimenti e avevano le loro migliori credenziali offensive. Agostino Canopio Con molto movimento. Mentre gli studenti aspettavano e si ritiravano per uscire l’uno contro l’altro contro di lui.

Con il passare dei minuti, Estudiantes ha iniziato a riprendersi ed è entrato Paolo Beati come responsabile della creazione. Ma il primo è stato con una palla incastrata dopo un calcio d’angolo Luciano Lulù annuì e bento Un grido lo travolse.

Dopo alcuni minuti di ambientamento nel gioco, L’Atletico Paranaense ha ricevuto un rigore dall’arbitro Jesus Valenzuela per un fallo di mano di Leonardo Godoy dopo un colpo di testa di Thomas Nick. Ma dopo aver rivisto il gioco su richiesta del VAR, il giudice ha corretto la sua decisione considerando che il difensore argentino stava allungando il braccio.

La sanzione di rigore dell’Atlético Paranense è stata annullata

Gli studenti sapevano come resistere e Paranaense ha raggiunto il meglio che poteva ed è stato un altro avvertimento su punizione Indietro Che richiede Mariano Andujarche in seguito ha anche risposto a un altro scatto di Nick.

READ  Alexander Vlasov ha segnato la prima vittoria sportiva della Russia dopo il divieto di guerra dell'Ucraina

All’inizio del supplemento, avvisa gli studenti di un colpo Manuel Castro da cui è costretto a fuggire bento.

Mentre l’Atletico Paranaense ha poi ripreso palla, ma senza chiarezza sul tocco finale per creare un testa a testa. David Terence, il suo solito autista, ha avuto difficoltà ad affrontare la partita. Passarono i minuti e l’Estudiantes aspettò di nuovo, ma una volta riuscì a iniziare la sua ricerca con due colpi di Beaty.

Il clicil quattro volte campione americano, 1967, 1968, 1969 e 2009, ha un legame speciale con il campionato: si esibisce a un livello più alto durante le partite internazionali e i suoi fan rafforzano il suo fanatismo e senso di appartenenza alla competizione. La targa di Platini celebra questo giovedì 117 anni di storia E cerca di celebrarlo nel miglior modo possibile alla ricerca di un vantaggio come visitatore.

Ricardo Zelensky Scommetti ancora 5-3-2 Che gli ha dato molti risultati nella competizione più importante del continente. Paranà, addestrato da Luiz Felipe Scolari Chi è stato campione con il Brasile in Corea e Giappone nel 2002, ha personaggi come l’Uruguay Agostino Canopio S David Terenceanche se il grande booster per la coppa è Fernandinho: è arrivato con lui 37 anni proveniente da Manchester chi ha sollevato Premier League. Negli ottavi di finale, la squadra brasiliana è rimasta indietro libertà Dal Paraguay mentre Gli studenti fare lo stesso con forte.

Si giocherà la partita di ritorno 11 agosto a La Plata Il vincitore del pareggio affronterà una squadra brasiliana in semifinale Atletico Mineiro e Palmeiras, Due volte campione in carica. Nella partita di andata che si è svolta ieri sera a Belo Horizonte, Mineiro e Palmeiras identico 2 a 2 In un confronto emozionante che ha avuto una rimonta inaspettata prima VERO.

READ  Paris Hilton Romantic Vacation, Surf Day per Elsa Pataky e Chris Hemsworth: celebrità in un clic

formazioni

Atletico Paranaense: Pinto. Clevin, Pedro Henrique, Heleno, Abner; Fernandinho, Hugo Moura, Agustin Canopio; Terrance, Thomas Nick; Pablo. DT: Luiz Felipe Scolari.

Gli studenti: Mariano Andujar, Leonardo Godoy, Augustin Rogel, Jorge Morel, Luciano Lolo, Emmanuel Mas; Manuel Castro, Jorge Rodriguez, Fernando Zuque; Pablo Beati, Mauro Mendes. DT: Ricardo Zelensky.

stadio: Pixada Arena

Regola: Gesù Valenzuela (Venezuela)

Televisione: Fox Sport

Con informazioni da Telam

Continuare a leggere