Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Santiago Urrutia ha spiegato perché non ha corso più dell’anno

Santiago Urruzia Ha confermato che non si sarebbe più imbattuto Campionato Mondiale Turismo FIA 2022. In un video pubblicato giovedì sui social network, il pilota uruguaiano del team Cyan Racing ha spiegato i motivi della decisione.

“Devo trasmettere una notizia molto difficile: il team ha deciso di ritirare le vetture per il resto della stagione a causa dei problemi che abbiamo avuto con le gomme, il che ci ha impedito di correre in Germania o lo scorso fine settimana .Luglio in Italia”, ha iniziato a sottolineare Urrutia.

Il 25enne ha aggiunto: “Ci sono stati diversi incontri e altri per risolvere questo problema da parte del team, ma non abbiamo avuto gli stessi commenti dall’organizzazione, dalla classe e da tutte le persone coinvolte. Quindi, come membro di Cyan, io d’accordo con questa decisione”.

Ovviamente da pilota si vuole sempre correre, ma a volte le priorità sono diverse, in questo caso la sicurezza“, ha sostenuto.

Urrutia, che prima di non poter gareggiare in Italia era secondo nel campionato piloti, ha commentato la sua stagione: “Ho avuto un’ottima annata, ho vinto due gare (in Ungheria e Portogallo), ho giocato prima, e ho è salito sul podio ogni fine settimana, la settimana in cui ho corso mi ha piazzato secondo ai Mondiali, che è un torneo molto competitivo”.

Ma la decisione di oggi è questa ed è tempo di analizzare con calma cosa accadrà con la squadra, di sicuro torneremo più forti il ​​prossimo anno. Non è la fine della mia carriera sportiva, è solo una decisione per questa stagioneL’Uruguay è stato condannato.

READ  Donatti, un problema sin solucion en San Lorenzo | San Lorenzo