Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli imprenditori chiedono al governo di ritardare la tassa sulla plastica di un mese prima che entri in vigore



Manca un mese all’entrata in vigore della tassa sulla plastica e l’intero settore è richiesto al governo rimandare di un anno. Rinvio già avvenuto in Italia. Gli imprenditori avvertono che questa misura costerà 690 milioni all’anno, che finiranno per andare al consumatore. Ma è proprio questa l’idea dell’Europa, che l’inquinamento costa di più.

Pertanto, sembra che la Spagna diventerà il primo paese a presentare domanda tassa sulla plastica Per uso individuale, date le preoccupazioni aziendali. “È frettoloso”, spiega José Luis Blanco, chief financial officer di Xallas Embalajes, “non hanno dato spazio alle aziende per aggiornare il software del loro computer come vuole il Tesoro”.

In particolare, sarà registrato con 45 centesimi al chilo, qualcosa che Jose Luis, che si dedica al packaging, ritiene che finirà per essere tramandato al cliente finale. “Genererà un bel po’ di inflazione da febbraio o marzo. Saremo in svantaggio rispetto al resto d’Europa”, aggiunge.

In totale, i datori di lavoro calcolano che ci sarà il costo ha superato i 690 milioni, Qualcosa che cercano di evitare comunque. Alcune aziende hanno ora scelto di impacchettare i container. “Il numero di ordini e le quantità sono aumentate. Se una bottiglia costasse 0,20 centesimi al netto delle imposte, costerebbe 0,22”, ammette German Monleone, direttore generale di Pines Española.

Italia, con una percentuale di raccolta differenziata sette punti sotto la Spagna, Ha deciso di differire la tassa per un anno. Qui, gli uomini d’affari chiedono lo stesso, tenendo conto del contesto economico esistente.

Di fronte a questo, la Spagna è, secondo Greenpeace, uno dei maggiori consumatori di plastica in Europa e quasi la metà 400 milioni di tonnellate che fai ogni anno, non viene riciclato.

READ  La Spagna è uno dei paesi meno preparati per le auto elettriche