Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Diversi giorni dopo la sua scomparsa, il giornalista televisivo britannico Michael Mosley è stato trovato morto sull’isola greca di Symi

Diversi giorni dopo la sua scomparsa, il giornalista televisivo britannico Michael Mosley è stato trovato morto sull’isola greca di Symi

Il dottor Michael Mosley parla all’ICC Sydney il 16 settembre 2019 a Sydney, in Australia. La Preghiera dell’Istituto del Centenario fa parte del 14° Congresso Mondiale sull’Infiammazione. (Foto di Brooke Mitchell/Getty Images)

Le autorità greche hanno trovato il corpo del conduttore televisivo e produttore britannico Michael Mosley domenica sull’isola greca di Symi, ha riferito l’emittente pubblica ERT.

Mosley (67 anni) è rimasto. Manca da mercoledì scorso La polizia di Symi, dove si trovava in vacanza, ha avviato una massiccia ricerca per localizzarlo.

Il suo corpo è stato ritrovato questa mattina accanto ad una scogliera rocciosa, a una cinquantina di metri dalla spiaggia di Agia Marina, dove A quanto pare è inciampato ed è morto.

Lo hanno riferito fonti della polizia al canale privato Sky In seguito alla caduta il corpo dell’emittente ha riportato un trauma cranicoMentre è identificabile innanzitutto dagli abiti che indossava il giorno della sua scomparsa.

Lefteris Papakaldoukas, sindaco dell’isola, ha detto all’Associated Press che era sulla barca con i giornalisti quando hanno visto un corpo a circa 20 metri sopra la spiaggia di Agia Marina. “Abbiamo messo a fuoco le telecamere e abbiamo visto che era lui.”.

Gli agenti di polizia circondano il corpo del presentatore televisivo britannico Michael Mosley sull’isola di Symi, nel Mar Egeo sudorientale, in Grecia, il 9 giugno 2024. REUTERS/Panormitis Chatzigiannakis

Il sindaco ha detto alla TV privata Antena: “È stata una strada molto difficile (Mosley) ha attraversato tutti i punti pericolosi”, sottolineando il caldo estremo sull’isola mercoledì scorso, quando la temperatura ha raggiunto i 47 gradi.

Il quotidiano britannico Daily Mail ha parlato con il cameriere che ha trovato il corpo dell’emittente e ha commentato: “Il sindaco era qui per condurre interviste con i media e poi è partito su una barca per tornare a Beidi. Dal mare ha visto qualcosa di insolito, poi ha chiamato il ristorante e ha chiesto di controllare».

READ  La marina del regime cinese inizia a cancellare la linea di mezzo immaginaria dello Stretto di Taiwan

Ha detto: “Mi hanno mandato lì e quando ho girato la recinzione per salire ho visto il lampo di un’ora e poi ho visto il corpo nello stesso momento”.

L’ultima volta che l’uomo britannico è stato visto quel giorno, si stava preparando a fare un viaggio dalla spiaggia di Pedi alla spiaggia di Agia Marina, dove è stato trovato accanto a lui.

Mosley, laureato in medicina, era popolare nel Regno Unito per le sue apparizioni regolari in televisione e radio e per la sua rubrica sul Daily Mail, e produceva anche documentari per la BBC.

Un’immagine presa dallo schermo di un computer CCTV e fornita a Reuters il 7 giugno 2024, che mostra quello che si ritiene essere il medico televisivo britannico Michael Mosley in una strada sull’isola greca di Symi, in Grecia. Rilascio tramite Reuters

È diventato famoso a livello internazionale per il suo libro del 2013 The Fast Diet, di cui è coautore con la giornalista Mimi Spencer, che prometteva di aiutare le persone a perdere peso rapidamente riducendo l’apporto calorico due giorni alla settimana e mangiando sano negli altri cinque.

Mosley ha spesso spinto il suo corpo al limite per vedere gli effetti della sua dieta e ha anche convissuto con la tenia nel suo sistema digestivo per sei settimane in un documentario della BBC.

Mosley ha avuto quattro figli con sua moglie, Clare Bailey Mosley, che è anche medico, autore e editorialista sanitario.

(Con informazioni da EFE e AP)