Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dal campione del mondo all’amministratore delegato dello spogliatoio vip: chi è l’ex calciatore che sta organizzando il ritorno degli atleti d’élite

Giulio Arca, fondatore di Premium Sports

La decisione non è stata facile Giulio ArcaMa infortunio al piede sinistro e dolore causato dall’osteoporosi Segna la fine della sua carriera calcistica professionistica. Avevo 32 anni e giocavo in Inghilterra, South Shields Boarding League. È stato un addio al calcio e l’inizio di una nuova vita… da uomo d’affari. Dal 2017 è responsabile della Premier Sports Division, società specializzata in trasferimenti internazionali per atleti d’élite Che si è appena trasferito dall’Inghilterra in una proprietà di famigliaممتلكات Marcos Rojo, l’attuale difensore del Boca Juniors, e Diego Milito, Tra molte altre cose, come such Juan Roman RiquelmeE il Carlos Tevez e Javier Saviola e direttore tecnico Carlos Bianchi.

“Siamo molto attenti e non si rompe nulla, assumiamo aziende che effettuano traslochi in ogni paese corrispondente. Stiamo anche pensando di fornire un servizio di ricerca immobili agli atleti “(Arca)

Arca ha iniziato a giocare per l’Argentinos Juniors, ma ha giocato solo poche partite, tra il 1999 e il 2000, ed è partito per l’Inghilterra all’età di 19 anni per continuare la sua carriera al Sunderland, quando era in Premier League. Ha giocato più di 150 partite, è stato retrocesso e promosso con la squadra centenaria inglese, poi si è trasferito al Middlesbrough, dove è stato capitano. In pensione a South Shields, divisioni promozione. Ma senza dubbio uno dei momenti salienti della sua vita da atleta è stata la vittoria ai Mondiali della Gioventù in Argentina nel 2001, in una squadra che è ricordata dal mondo. Jose Pekerman Ha compagni come Javier SaviolaE il Andres D’AlessandroE il Wilfredo CaballeroE il Massimiliano Rodriguez NS Leandro Romanoli, tra l’altro.

Il difensore Marcos Rojo, attualmente al Boca Juniors, era un cliente della società di traslochi, guidata da Arca in collaborazione con Andrés Memmo.
Il difensore Marcos Rojo, attualmente al Boca Juniors, era un cliente della società di traslochi, guidata da Arca in collaborazione con Andrés Memmo.

“C’era molto rispetto e ci hanno instillato molto comportamento. Dovevamo avere i capelli corti, scarpe pulite e fasciare i piedi per evitare lesioni. Erano cose che caratterizzavano molto il nostro comportamento. Abitudini che ci aiutano ad avere una vita organizzata“Evoca uno spogliatoio VIP.

Oggi è ancora associato allo sport e soprattutto al calcio ma d’altra parte. Premier Sports Division, società in cui è coinvolto Andrés Memmo, Dedicato al trasferimento di calciatori e atleti di altre discipline che si stabiliscono all’estero per proseguire la propria attività o che rientrano nel Paese. Assicurano che sia i mobili che gli effetti personali arrivino sani e salvi a destinazione, per via aerea e marittima. “Siamo molto attenti e nulla guasta, quindi assumiamo aziende che effettuano la rimozione in ogni paese corrispondente. Stiamo anche pensando di fornire un servizio di ricerca di proprietà agli atleti, ma questo passaggio è ancora in fase di analisi completa”, ha affermato. Infobae.

Un uomo d'affari sovrintende a un container in movimento
Un uomo d’affari sovrintende a un container in movimento

Hanno fatto più di 20 mosse. Oltre a quelli di Rojo e guerraQuando è tornato dall’Italia per fare il direttore sportivo del Racing, ha elencato questi Guillermo Burdisso, che ha lasciato la città di Leon in Messico, e gioca per Lanus; Basato su Matias SuarezChe è tornato da Bruxelles per giocare con il River Plate. Inoltre, come detto e dettagliato sull’Instagram dell’azienda, hanno messo in scena il ritorno di Bianchi dalla Roma; Riquelme, del Villarreal, Spagna; E Tevez dall’Italia e dall’Inghilterra. È il colombiano Mario Yepes dall’Italia al suo paese. e Saviola quando tornò dalla Spagna. In molti casi sono stati restituiti effetti personali anni dopo che gli atleti erano tornati nel paese.

READ  Le tariffe hanno controindicazioni

“L’ultimo lavoro svolto è stato Jose Basanta (che ha giocato per l’Argentina nel Mondiale 2014 in Brasile) dal Messico, dove si è ritirato; Basato su Davide Abramo Dalla Germania, dove ha giocato per l’Eintracht Francoforte in Bundesliga”, ha spiegato.

Dice altri nomi che al momento non può nominare. Ora, ad esempio, è in piena attività con altri calciatori argentini e due giocatori di basket che giocheranno negli Stati Uniti.

Ha alzato la Coppa del Mondo Under 20 dopo aver battuto il Ghana 3-0 al Liners Stadium.  Nella foto da sinistra a destra, Saviola, Willy Caballero, Arca e D'Alessandro
Ha alzato la Coppa del Mondo Under 20 dopo aver battuto il Ghana 3-0 al Liners Stadium. Nella foto da sinistra a destra, Saviola, Willy Caballero, Arca e D’Alessandro

Gli effetti personali vengono trasportati in container e il prezzo del trasporto è di 7000 USD, a seconda del paese in cui ti rechi e della quantità di articoli che il cliente sta trasportando. “Non è facile parlare di costi di trasporto standard, sono tutti diversi: in base alla quantità di cose da trasportare, in base al tipo di container, alla distanza delle merci internazionali, perché ogni Paese ha le proprie spese portuali e altri fattori aggiuntivi”. spiegato.

“Bisogna sempre controllare tutto perché ogni dogana ha delle restrizioni e bisogna sapere molto bene cosa si può e cosa non si può entrare. Se un atleta ha un grande scantinato, ad esempio, non tutti i paesi accettano bevande alcoliche o pongono limiti alle quantità, ha spiegato. “.

Diego Milito, cliente dell'azienda (FotoBaires)
Diego Milito, cliente dell’azienda (FotoBaires)

Per la procedura, la prima cosa che viene organizzata è una visita a casa dell’atleta, per stimare la quantità di effetti personali in suo possesso. Qui si specifica il tipo di contenitore che verrà utilizzato. Tutte le persone che lavorano con noi firmano un contratto di riservatezza. Arriviamo alle loro case, al loro mondo.

READ  La "realpolitik" italiana di Mario Draghi sul gas russo

Una volta che il sondaggio iniziale è stato fatto, è coordinato con il cliente. Viene data una data per l’imballaggio professionale per ogni articolo, con la massima enfasi sugli articoli fragili. Quindi tutto viene combinato all’interno del container, dogana all’origine, trasporto internazionale, dogana a destinazione e infine consegna del trasporto all’atleta al suo nuovo indirizzo. Arca ha precisato che “È un processo molto lungo e c’è molto da affrontare. Forniamo un servizio personalizzato. La mia assistenza è costante prima, durante e dopo il servizio. Il mio compito è che questo passaggio sia un processo semplice, tranquillo e un esperienza piacevole da ricordare.”

Arca e urlando un gol che ha segnato nella Premier League inglese
Arca e urlando un gol che ha segnato nella Premier League inglese

Arca È nato a Bernal, Quilms Party, e sposato con Valeria Diaz, che in gioventù ha interpretato Delfina nel film televisivo per bambini. Chiquitas. Hanno tre figli: Matteo (9 anni), Franco (7 anni) e Stefano (8 mesi).

Dopo essersi ripreso dall’operazione al piede sinistro, ha ripreso ad allenarsi, tornando a giocare due anni dopo in maniera semi-professionale al South Shields, club dell’Inghilterra settentrionale nelle divisioni di promozione. “In questo club ho avuto la fortuna di poter realizzare il sogno di qualsiasi calciatore, giocare una finale a Wembley e vincere”.

Tra i calciatori assunti dall'Arca c'è anche Carlos Tevez, che da poco ha smesso di difendere i colori degli xeneizes, per trasferire le proprie proprietà.
Tra i calciatori assunti dall’Arca c’è anche Carlos Tevez, che da poco ha smesso di difendere i colori degli xeneizes, per trasferire le proprie proprietà.

– Come sei arrivato ad installare il cambiamonete?

– Tutto è nato dalla mia esperienza personale. La società è nata dalla necessità di atleti professionisti quando hanno firmato un nuovo contratto. Il cambiamento è così dinamico che in un batter d’occhio ti ritrovi in ​​un nuovo paese e spesso la tua famiglia e la tua casa in un altro. Ci sforziamo di fornire questo servizio, e il fatto è che siamo stati molto ben accettati nel mercato, dove abbiamo aiutato i giocatori direttamente o come rappresentanti. È davvero un processo molto macchinoso e problematico, richiede il tuo tempo e molti documenti e procedure di cui non si è pienamente consapevoli. Mio fratello mi ha contattato con un amico che si dedica a questo campo e mi ha aiutato molto.

Jose Basanta ha giocato per la Coppa del Mondo 2014 per la nazionale argentina, ed è stato uno dei clienti della società che ha creato Arca.  Hanno trasferito le loro cose dal Messico all'Argentina
Jose Basanta ha giocato per la Coppa del Mondo 2014 per la nazionale argentina, ed è stato uno dei clienti della società che ha creato Arca. Hanno trasferito le loro cose dal Messico all’Argentina

In quali paesi lavori meglio e quali hanno maggiori difficoltà?

READ  Riapre al pubblico il monastero sequestrato dall'Italia all'estrema destra Bannon - il mondo

– Sono tutti diversi. Ognuno ha le sue regole doganali. Facciamo parte di una rete di aziende che ci supportano in tutto il mondo in modo da poter offrire i nostri servizi non solo da o verso l’Argentina ma anche tra diversi paesi. Ma siamo noi che facciamo l’intero coordinamento in modo che il cliente non debba parlare con persone diverse. L’idea è di semplificare tutto e che tutti si concentrino sul proprio sport.

Continuare a leggere:

A causa dell’epidemia e della crisi interna, 1,7 milioni di argentini non saranno più della classe media nel 2020
Nonostante i controlli, il prezzo delle derrate alimentari nel primo trimestre ha registrato il maggior rialzo degli ultimi cinque anni
Pre-viaggio per l’estate 2022: il piano con cui il governo restituirà fino alla metà della spesa turistica