Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

UN Women trasferisce $ 1 milione al CABEI Women Entrepreneurs Guarantee Fund

La pandemia di COVID-19 in generale ha colpito l’economia della regione, in particolare le piccole e medie imprenditrici che hanno difficoltà ad accedere alle risorse finanziarie.

In risposta a questa situazione, la Banca Centroamericana per l’Integrazione Economica (CABEI) e UN Women attraverso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana (MAECI) e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), hanno formalmente annunciato questo. Lanciare un contributo finanziario non rimborsabile di 1.000.000 di dollari per sostenere la crescita e lo sviluppo delle MPMI guidate da donne.

Le risorse saranno aggiunte al fondo di garanzia istituito dal CABEI nel 2020 per un importo di 28,1 milioni di dollari, con contributi del CABEI per un importo di 14,0 milioni di dollari e dall’Unione europea nell’ambito del Fondo per gli investimenti in America latina (LAIF) per 1. 14,1 milioni.

“Questa alleanza con UN Women and its Women, Local Economy and Territories (MELYT) consentirà alle piccole imprenditrici centroamericane che non hanno risorse sufficienti per sostenere il loro debito, di ottenere finanziamenti nell’ambito di questo fondo di garanzia, promuovendo così l’autonomia e l’emancipazione economica, ” ha spiegato l’Amministratore Delegato di CABEI, Dott. Dante Mossi.

Questa iniziativa, che dovrebbe ricostruire le capacità produttive, la ripresa economica e la creazione di posti di lavoro per le MPMI guidate da donne, fa parte del Fondo di sostegno al settore finanziario, come una delle componenti del “Sostegno di emergenza, preparazione al COVID-19 e rivitalizzazione dell’economia” della Banca.

READ  Come sono i tassi di profitto delle compagnie energetiche in Europa? di EFE