Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Con Nahuel Molina e Rodrigo De Paul, l’Atletico Madrid batte il Villarreal

Con Nahuel Molina e Rodrigo De Paul, l’Atletico Madrid batte il Villarreal

Diego Simeone è felice dopo la vittoria dell’Atletico Madrid / Foto

L’Atletico Madrid, con i campioni del mondo argentini Nahuel Molina e Rodrigo De Paul dall’inizio, ha sconfitto domenica in casa il Villarreal, 3 a 1, nel prosieguo della tredicesima giornata. Storia del campionato spagnolo, e rimase all’ultimo posto qualificandosi per la Champions League con 28 punti.

Il difensore belga Axel Witsel (46 minuti PT), l’attaccante francese Antoine Griezmann (35 minuti) e l’attaccante brasiliano Samuel Leno (40 minuti) sono diventati la squadra guidata da Diego Simeone, mentre l’ex San Lorenzo Angel Correa è entrato in 19 minuti per completare il suo connazionale De Paolo.

Nella visita, che si è classificata al 14° posto con 12 punti, il capocannoniere Gerard Moreno ha segnato la vittoria parziale 20 minuti dopo l’inizio della prima tappa.

Dal canto suo, il Barcellona ha battuto in casa il Deportivo Alaves, dove è entrato il terzino argentino Nahuel Tenaglia, con il punteggio di 2 a 0, e ha mantenuto il terzo posto in classifica con 30 punti, 2 dietro il Real Madrid e 4 dietro il Real Madrid. capi. Girona.

I gol catalani sono stati segnati dall’attaccante polacco Robert Lewandowski, all’8° e al 33° minuto dell’inizio del secondo tempo, mentre l’Alaves ha iniziato la vittoria con un gol dell’attaccante Samo, un minuto dopo la partita.

Infine, nella City Classic, il Siviglia ha pareggiato 1-1 in casa contro il Betis, che ha aperto le marcature con un gol del centrocampista Ayoze Perez (27 minuti), mentre la squadra guidata dall’uruguaiano Diego Alonso ha pareggiato con una doppietta del centrocampista croato Ivan. Rakitic (34 d.C. ST).

Il centrocampista argentino Lucas Ocampos è titolare nel club, mentre sono stati convocati l’ex ala del Ferro e del Racing Club Marcos Acuña e l’ex centrocampista del River Plate Erik Lamela, ma non sono entrati.

READ  Perché è difficile imparare l'inglese? | formazione | Economia

Da parte loro, il difensore e capitano German Pezzella e il centrocampista Guido Rodriguez hanno giocato dall’inizio durante la visita.

Le posizioni sono le seguenti:
Girona 34 punti. Real Madrid 32; Barcellona 30; Atletico Madrid 28; Atletico Bilbao 24; Società reale 22; Betis 21; Las Palmas, Valencia e Rayo Vallecano 18; Getafe16; Osasuna 14; Siviglia, Villarreal e Alaves 12; Cadice 10; Maiorca 9; Celta Vigo, Granada 7, Almería 3.

“Nico” Gonzalez è tornato in porta nella vittoria della Fiorentina

L’attaccante della Nazionale argentina Nicolas Gonzalez ha segnato oggi, domenica, un nuovo gol per la Fiorentina nella vittoria casalinga per 2-1 sul Bologna, nel dodicesimo turno del Campionato Italiano Calcio.

L’ex Argentino Juniors ha chiuso un digiuno di quattro partite con un gol su rigore al 3′ della ripresa, regalando i tre punti alla squadra viola.

Senza Lucas Beltran infortunato, ‘Nico’ Gonzalez è partito titolare al fianco di Lucas Martinez Quarta, mentre Gino Infantino era in panchina.

Gonzalez, numero 10 della Fiorentina, ha segnato 5 gol in 10 partite ed è sulla buona strada per superare la sua migliore stagione in Italia, quella del 2021/22 con 7 gol in 33 partite.

All’inizio di domenica, il campione in carica del Napoli è stato sorpreso dalla sconfitta per 1-0 contro l’Empoli allo Stadio Diego Armando Maradona.

In un’altra partita, l’Udinese, con gli argentini Nehuin Perez, Roberto Pereira e Martin Bairro, titolari, ha pareggiato 1-1 con l’Atalanta, dove è entrato come sostituto il portiere, il suo connazionale Juan Musso.

Nel seguito della storia, l’Inter, accompagnata dall’argentino Lautaro Martinez, è tornata in vantaggio battendo 2-0 in casa il Frosinone, dove il giocatore del Mar del Plata Mathias Solé ha giocato con il punteggio di 2-0, nell’ultima partita della giornata. .

READ  Bruxelles avverte di un rallentamento dell’economia spagnola nel 2024 e del deficit che rimarrà elevato

Mentre la Roma ha pareggiato 0-0 contro i connazionali Leandro Paredes e Paulo Dybala a El Clásico nella capitale italiana.

Atteggiamenti
Inter 31 punti; Juve 29 punti; Milano 23, Napoli 21; Atalanta e Fiorentina 20; Roma e Bologna 18; Monza e Lazio 17; Torino 16; Frosinone 15; Genova e Lecce 14; Sassuolo 12; Udinese ed Empoli 10; Cagliari9; Hellas Verona 8; e Salernitana 5.

‘Depo’ Martinez premiato nella vittoria dell’Aston Villa

L’argentino Emiliano “Depo” Martinez è stato premiato all’Aston Villa per aver recentemente ricevuto il premio come miglior portiere del mondo, nel periodo precedente la vittoria per 3-1 sul Fulham, nel tredicesimo turno della Premier League inglese, guidata dal Manchester United. Città. .

Prima dell’inizio della partita, Debo è entrato con suo figlio Santi e ha consegnato ai tifosi del Villa Park il Premio Lev Yashin, che ha vinto durante l’ultima cerimonia del Pallone d’Oro.

Mentre veniva applaudito, su una delle teste fu esposta una bandiera con la scritta “Il migliore al mondo”.

La gioia non è stata completa per “Dibu” Martínez perché 20 minuti prima della fine della partita, la difesa mancava di concentrazione e ha permesso al messicano Raul Jimenez di segnare per il Fulham.

L’uomo di Mar del Plata è riuscito a chiudere solo due partite con un record di imbattibilità finora in Premier League, subendo gol nelle sei partite giocate con la sua squadra da quando è tornato dal doppio appuntamento di ottobre con la nazionale argentina. .

L’Aston Villa ha controllato la partita dall’inizio e ha quasi vinto nel primo tempo, con i gol di Anthony Robinson (27 minuti) e John McGinn (42 minuti).

READ  Lagarde calma le aspettative del mercato a Davos e dice che l'inflazione è ancora troppo alta

Poi Ollie Watkins ha aggiunto il punteggio (19 minuti), ma sei minuti dopo il messicano Raul Jimenez ha segnato il pareggio per il Fulham.

La squadra di Coach Unai Emery resta al quinto posto con 25 punti, e torna alla vittoria dopo aver perso contro il Nottingham Forest (2-0) la scorsa giornata.

Il Liverpool, senza Alexis McAllister per squalifica, ha battuto in casa il Brentford 3-0, con una doppietta di Mohamed Salah, e ha raggiunto la linea del Manchester City.

Giocatore titolare, invece, l’argentino Facundo Buonanotti, sostituito nuovamente all’intervallo nella partita del Brighton & Hove, pareggiata 1-1 in casa contro lo Sheffield United.

In un’altra partita, il Nottingham Forest, con Nicolas Dominguez titolare e senza Gonzalo Montiel, ha perso in trasferta 3-2 contro il West Ham a Londra.

Infine, il Chelsea, guidato dall’argentino Mauricio Pochettino e dal suo connazionale e campione del mondo Enzo Fernandez, ha pareggiato 4-4 in una splendida partita contro la capolista Manchester City, dove Julian Alvarez ha giocato anche in Qatar 2022.

Posizioni: Manchester City 28 punti. Liverpool e Arsenal 27; Tottenham 26; Aston Villa (25 anni); Manchester United 21; Newcastle United 20; Brighton 19; West Ham 17; Brentford e Chelsea 16; Wolverhampton e Crystal Palace 15; Everton 14; Foresta di Nottingham 13; Fulham12; Bournemouth 9; Città di Luton 6; Sheffield United 5; E Burnley 4.