Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

AGQ Labs apre un laboratorio in Arabia Saudita per accelerare la crescita in Medio Oriente

Compagnia Andalusa Coefficiente AGQ Firmato un accordo con un partner locale, Associati del braccio, Realizzare un laboratorio a Riyadh, capitale del Regno dell’Arabia Saudita. Con questo, il Centro Tecnologico di Siviglia, con sede nel comune di Burguillos a Siviglia, ha già tessuto una rete di tredici laboratori, undici dei quali fuori dalla Spagna.

ARM Associates è una società di consulenza, prevalentemente ambientale, ma opera anche nel settore agroalimentare, con Con sede in Arabia Saudita e Bahrain, Lavorare con clienti provenienti da tutto il Medio Oriente (EAU, Qatar, Iraq, ecc.)

AGQ Labs e ARM Associates hanno già sviluppato diverse joint venture nella regione. Come risultato di questa collaborazione, le due società hanno deciso di fare questo passo. secondo Manuel José GarciaCEO di AGQ Labs, “Questa alleanza contiene tutti gli ingredienti necessari per il successo, dal momento che ARM Associates conosce perfettamente il mercato del Medio Oriente, così come la sua vasta esperienza come consulente, AGQ Labs metterà tutta la sua tecnologia della conoscenza, così come le sue competenze nei settori ambientale, agroalimentare e minerario”.

Mohsen Al AlamiARM Associates, CEO e fondatore di ARM Associates, osserva: “Una miriade di progetti legati all’economia verde e circolare sono in fase di sviluppo in Arabia Saudita, motivo per cui un partner come AGQ Labs, con competenze internazionali in agricoltura sostenibile, controlli ambientali e sicurezza alimentare, ci rafforza Come fornitori di servizi per grandi aziende come Impazzire, La più grande miniera del paese, o Aramco, La più grande compagnia petrolifera del mondo.

Il nuovo laboratorio, AGQ Labs Arabia, sarà principalmente di natura ambientale, con specializzazioni in Analisi dell’acqua e del suolo contaminati. Il resto dell’ambito analitico (analisi agraria, sicurezza alimentare, geochimica ambientale delle miniere, ecc.) sarà coperto da AGQ Labs in Spagna.

READ  L'Argentina ha scalato la classifica mondiale ed è sul podio con i numeri più alti

Con questo accordo, AGQ Labs rafforza la sua presenza in Medio Oriente, regione in cui è stata solo presente Egitto, tramite la sua controllata AGQ Egypt. Con l’ingresso in Arabia Saudita, AGQ Laboratories è già presente in 33 paesi e impiega 950 professionisti. Le sue sedi con centri di produzione sono Cile, Perù, Colombia, Costa Rica, Messico, USA e Marocco.

sviluppo aziendale

AGQ Labs prevede di raddoppiare la propria crescita quest’anno rispetto al 2021, a quasi il 15%, e raggiungere un fatturato di 56 milioni di euro. Questa cifra di entrate triplica rispetto a quella registrata nel 2014.

L’azienda guidata da Stanislao Martinez In procinto di celebrare tre decenni nel mercato. Fondato nel 1993 con il nome Agriquem, AGQ Lab è un centro di tecnologia chimica che opera in settori quali l’agricoltura, l’alimentazione, l’ambiente, l’industria mineraria e la salute.

Negli ultimi anni, molte operazioni aziendali sono state effettuate per guadagnare scala. Così, nel 2018 e nel 2019, ha acquisito Diagnotec in Cile, Alkemi in Spagna e Lambda in Costa Rica; Nel marzo 2020 ha fuso un’altra società in Messico e nel luglio 2021 ha fatto un grande passo in Italia con l’acquisizione di Lambda, un laboratorio con sede a Verona.

In quest’ultima fase, ha anche concesso il diritto di entrare nel suo palo Fondo di Venture Capital Portobello, che a luglio 2020 ha acquisito il 35% della società per accelerare i suoi piani di crescita.