Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Boca 2022 Collecting: rinforzi, partenze, ristrutturazioni e altro

Il campionato di Xeneize 2021 è finito e il Football Council guidato da Riquelme sta già pianificando il prossimo anno con un obiettivo molto chiaro.

2021 da Boca Origine. Con una vittoria sul Barcellona ai rigori, una dedizione in Coppa d’Argentina e di conseguenza la qualificazione alla prossima Copa Libertadores, Xeneize è riuscito a chiudere un buon anno che alla fine sembrava complicato. Non c’è tempo per riposare Il Football Council, guidato da Juan Roman Riquelme, sta già pianificando il 2022.

Il futuro di Sebastian Battaglia, un problema da risolvere a Boca

Dopo una serie di risultati negativi e un pessimo rendimento di squadra, molti rumors hanno indicato che Battaglia, che ha lasciato la riserva ad agosto per sostituire Miguel Angel Rosso, non andrà avanti dopo il 31 dicembre, data in cui scade il suo mandato. . ma nonostante, Tutto sembra indicare che la Federcalcio gli offrirà di restare in carica, almeno per tutto il 2022.

Dopo la dedica del Boca alla Coppa d’Argentina, Riquelme ha detto a TyC Sports che dopo l’amichevole in Arabia Saudita contro il Barcellona, ​​​​si siederanno e parleranno con l’allenatore. La partita contro Cole era già stata disegnata in modo soddisfacente Importanti novità sono attese nei prossimi giorni per quanto riguarda il futuro di Battaglia.

battaglia

I rinforzi del Boca sono nel file

somma, Ci sono sette nomi che Xeneize ha nella sua cartella. Attraversali uno per uno, dall’arco in avanti.

  • Leandro Bri: È un arciere, 19 anni, alto 1,91 m, e salva sulle Ande. Il Boca ha già compiuto progressi nei negoziati. Sarà una scommessa sul futuro.
  • Lautaro Gianetti: È un difensore, ha 28 anni e gioca nel Velez. Xeneize aveva già iniziato a chiamare per conoscere le loro affermazioni. Ha terminato la sua associazione con il forte nel giugno 2022, quindi da gennaio può negoziare liberamente con qualsiasi club.
  • Agostino Canopio: È un centrocampista uruguaiano di 23 anni che gioca per il Penarol. Il calciatore rescinde il contratto con il Carbonero il 31 dicembre e suo padre ha già capito che il trasferimento al Boca è possibile.
  • Christian CuevaÈ un centrocampista peruviano di 30 anni che gioca per il club saudita Al-Fateh, squadra con cui ha contratto fino a giugno 2023, con una clausola di uscita che si avvicina ai cinque milioni di dollari. Dall’ambiente del giocatore, si rendono conto che c’è già stata una connessione da Xeneize e assicurano che il calciatore è affezionato alla possibilità di giocare nel Boca.
  • Angelo RomeroL’attaccante paraguaiano ha 29 anni ed è libero. Riquelme gli aveva già parlato ed era positivo, anche se non ha ancora dato una risposta definitiva. L’intera regione della Ribeira ha un concorrente europeo, il turco Fenerbahce.
  • Gabriel AvalosL’attaccante paraguaiano ha 31 anni e gioca nell’Argentinos Juniors. Sembrava già al Boca a metà settembre, e ora sembra una possibilità possibile, visto che il suo contratto con l’errore scade il 31 dicembre.
READ  Juanver Quintero, ad un passo dal River: quando arriva in Argentina

Vale la pena notare che Gaston Avila, un centrocampista di 20 anni, ha terminato il suo prestito al Rosario Central alla fine di dicembre e nel 2022 passerà al Boca, che possiede il suo permesso. L’idea del tabellone è che rimanga.

Calciatori che possono lasciare il Boca

Il primo a lasciare Xeneize è Edwin Cardona. Oltre al fatto che la Fondazione Ribera non ha utilizzato l’opzione di acquisto da cinque milioni di dollari per acquisire il suo token, aveva intenzione di negoziare un nuovo prestito con Xolos di Tijuana. ma nonostante, scandalo “Tossicità” Chi era il protagonista il 30 novembre finì per essere giudicato per la sua partenza dal club.

Villa Sebastian, un’altra persona inizialmente coinvolta in un caso “Tossicità”e Ha anche la possibilità di andarsene. L’attaccante ha recitato in un romanzo scandaloso con il club a luglio quando ha chiesto È stato impiantato al comando e ha chiesto di essere trasferito e ha perso l’addestramento da più di un mese. Sicuro, Le offerte pervenute verranno seriamente analizzate dalla Federcalcio.

Un altro può migrare è Carlos Zambrano III in un episodio “Tossicità”. Dopo questo fatto, il Perù centrale ha perso il suo potere a Sebastian Battaglia e ora L’idea di Riquelme e della sua società è che arrivi in ​​prestito.

Il quarto e ultimo di questa lista è l’evento Medina cristiana. Anche se il nome non superava, Una squadra spagnola è molto interessata Dentro il centrocampista 19enne, che si alterna con Battaglia su titolari e sostituzioni.

Sebbene questi quattro giocatori siano i più fortunati a lasciare il Boca, questo va notato Ogni proposta che arriverà sarà valutata, poiché la Federcalcio ritiene che nessuno nel campus sia indispensabile.

READ  "Devi togliere il petto dalla pallanuoto, siamo fantastici"

Giocatori che devono rinnovare il contratto con il Boca

Eduardo Salvio e Christian Pavon sono i due giocatori che Xeneize mira a rinnovare. Entrambi hanno un contratto fino a giugno 2022 e, dDa gennaio potranno negoziare liberamente con qualsiasi club. Tuttavia, le loro situazioni sono completamente diverse.

per questa parte, Toto era già responsabile di aver commentato in diverse occasioni il suo desiderio di continuare con XeneizePertanto, se la Federcalcio gli offre un nuovo collegamento e le trattative vanno a buon fine, firmerà per rimanere.

Mentre, Le intenzioni di Pavon non saranno le stesse. da Boca Fanno fatica ad accettare il rinnovoIn più lo vendo adesso, perché ogni club che lo vuole sa che se aspetta sei mesi lo riceverà gratis.

Salvio e Pavon

Il massimo gol del Boca nel 2022

Come ogni anno, L’obiettivo principale del Boca sarà la Copa Libertadores, un premio che non si vinceva dal 2007. Per raggiungere questo obiettivo, Xeneize dovrà prima superare la fase a gironi con molte perdite a causa delle dure sanzioni della CONMEBOL a causa dello scandalo verificatosi dopo la sua eliminazione nell’edizione 2021 dall’Atletico Mineiro.

Giocatori del Boca che devono rispettare le sanzioni nella Copa Libertadores 2022

  • Villa SebastianSei partite di squalifica e 30mila dollari di multa.
  • Christian PavonSei partite di squalifica e 30mila dollari di multa.
  • Marcos RojoCinque partite: squalifica e multa di 25mila dollari.
  • Carlos IzquierdosQuattro partite: squalifica e 20mila dollari di multa.
  • Diego Gonzalez: Tre partite, squalifica e una multa di 15mila dollari.
  • Javier GarciaDue partite, squalifica e diecimila dollari di multa

Il Boca ha già presentato ricorso contro la decisione della CONMEBOL di ridurre le sanzioni a sei giocatori. Ora, a Brandsen 805 stanno aspettando una risposta con buone notizie.

READ  Novak Djokovic: L'Australia ha annullato il visto e può essere espulso

Potrebbe interessarti