Wunderkammer Orchestra presenta in concerto a Pesaro Trio di Imola

Giovedì 12 alla Corte Interna della Biblioteca Oliveriana di Pesaro primo dei due appuntamenti proposti dalla WunderKammer Orchestra in questa settimana di luglio. Protagonista il Trio di Imola, interessante e promettente formazione, che propone un programma di musiche di Haydn, Mendelssohn e Šostakovič di cui fa parte una giovane musicista pesarese della WunderKammer Orchestra, la violinista Angioletta Iannucci Cecchi, che lo compone insieme alla violoncellista Maria Cristina Mazza e alla pianista Marianna Tongiorgi.

La serata (a ingresso gratuito) avrà inizio alle 20.45. Prima del concerto vi sarà un contributo della dott.ssa Elena Damiani che parlerà della sua esperienza di volontaria in un intervento dal titolo “Diritto alla cura, diritto alla pace: l’esperienza di Emergency“. A seguire il concerto il cui programma ruota per due terzi intorno ad alcuni dei massimi capolavori della cameristica fiorita in Austria e in Germania tra Classicismo e Romanticismo con il Trio in sol maggiore Hob: XV:25 di Franz Joseph Haydn, che gode di una meritata fama per il suo gradevolissimo Rondò all’Ongarese, e il raffinato Trio in re minore op. 49 di Felix Mendelssohn, uno dei massimi capolavori della letteratura romantica. A concludere un tuffo nel Novecento con il Trio in mi minore op. 67 n.2 composta da Dmitrij Šostakovič nel 1944 e dedicato alla memoria di Ivan Sollertinskij, uomo di cultura e critico musicale suo grande amico; una pagina drammatica e tesa, nella quale si alternano momenti di intenso lirismo a episodi scherzosi, al limite del grottesco.Il Trio di Imola si è costituito a novembre del  2015 da un’idea del M° Nazzareno Carusi titolare del corso di Musica da Camera presso l’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola. Dalla sua formazione, in un anno e mezzo è risultato primo in ben tre concorsi:  l’internazionale “Città di Riccione”, lo “European Music Competition Città di Moncalieri” e l’internazionale “Musica Insieme 96” di Asti. Nel suo repertorio musiche di Brahms, Mendelssohn, Beethoven, Haydn, Šostakovič. È stato ospite del cartellone della prestigiosa stagione concertistica “Amici della Musica” di Milano, appena conclusasi. L’ensemble,  tutto al femminile, è al momento composto da Angioletta Iannucci Cecchi al violino, dalla talentuosa e celebre Maria Cristina Mazza alla violoncello e dalla giovanissima (classe 1993) Marianna Tongiorgi al pianoforte. Info e prenotazioni:  info@wunderkammerorchestra.com / 366 6094910. Ingresso gratuito.

È gradita una donazione a favore di Emergency – Prossimo appuntamento WunderKammer Orchestra da non perdere è per domenica 15 luglio a Villa Imperiale con lo straordinario Quartetto Noûs. Entambi gli appuntamenti sono sostenuti da Ente Olivieri Biblioteca e Musei, Emergency, Incontri per la Democrazia, Santori e Centroffset.

WunderKammer Orchestra - Ufficio Stampa Andreina Bruno

 

mcdonalds