Cagli, nuovi furti nella notte

Dopo un periodo di tregua la nostra cittadina, nella notte appena trascorsa, ha subito dei nuovi furti. Questa volta i malviventi hanno agito in piena notte, indicativamente fra mezzanotte e le 2, a differenza dei tantissimi furti che negli ultimi anni avevano colpito Cagli, i quali venivano eseguiti quasi sempre nel tardo pomeriggio. In particolare i ladri hanno colpito due appartamenti al 2° e 3° piano in via Flaminia (all’altezza del distributore Agip). Sembrerebbe che si siano arrampicati dai tubi della grondaia per far ingresso dalla terrazza, rompendo i vetri. In uno dei due appartamenti sembrerebbe che siano riusciti a sottrarre soldi, ori e altri oggetti per un importo non oltre i 1.000 €, mentre nell’altro appartamento sembrerebbe che i malviventi, oltre al disordine, non abbiano toccato nulla. Un problema, questo, che continua a riscuotere preoccupazione e angoscia fra i cagliesi, i quali si auspicano che vengano installati al più presto questi ‘lettori di targa’, che permetteranno di riconoscere i mezzi rubati in entrata ed uscita dalla città. L’installazione è prevista a breve.