Regione, Tarsi confermato presidente dei campeggiatori

Il presidente uscente Amedeo Tarsi del Camping Stella Maris di Torrette di Fano è stato rieletto alla presidenza all’unanimità dell’Associazione regionale campeggi Faita Marche Unioncamping aderente a Confcommercio. le altre cariche: vice presidente Chiara Monelli, consiglieri Marco Tavoloni, Lorella Re, Milva Ricci, Gabriele Borgogelli e Calo Neumann. Il presidente Tarsi ha sottolineato che nel 2017 il settore ha registrato una perdita di 170.000 presenze, nelle Marche, a causa del sequestro di interi campeggi. «Ma per il 2018 — ha detto Tarsi — avremo un nuovo catalogo e parteciperemo alle Fiere di Stoccarda, Utrecht e Monaco. Inoltre abbiamo ottenuto la legge riguardante i bungalows in miniatura, nella capacità del 25% del totale delle persone alloggiate, e le case mobili, 35% delle persone alloggiate, con altre novità e prescrizioni tecniche approvate dalla Regione sulla base della proposta predisposta dalla nostra associazione. Infine è stata presentata una proposta di modifica della legge nazionale nell’edilizia che salvaguardi ulteriormente le imprese risolvendo definitivamente il problema delle cosiddette “lottizzazioni abusive”». Soddisfazione per l’elezione di Tarsi è stata espressa anche da Confcommercio.

Nota stampa Confcommercio Pesaro Urbino