Espianto multiorgani all’ospedale di Fano

I familiari di una paziente ricoverata e deceduta all’ospedale Santa Croce di Fano hanno acconsentito alla donazione degli organi

830849_20150127_c1_marcheI familiari di una paziente ricoverata e deceduta all’ospedale Santa Croce di Fano hanno acconsentito alla donazione degli organi. Le procedure medico-legali, organizzative, e le verifiche cliniche dell’idoneità degli organi al trapianto, sono state condotte dal collegio medico composto dai professionisti della Rianimazione, della Neurologia, dell’Anatomia Patologica e della Direzione Medica di Presidio in collaborazione con il personale medico, infermieristico della Rianimazione e del Blocco Operatorio. Un riconoscimento particolare per l’estrema sensibilità e generosità dimostrata dai familiari della signora deceduta  e l’impegno di tutti i professionisti della salute, hanno reso possibile, ancora una volta, riaccendere la speranza per altre vite.