Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Xbox ha sempre seguito ciò che ci ha detto di fare”, Valve si fida così tanto di Microsoft che non deve nemmeno firmare un contratto a lungo termine per mantenere Call of Duty su Steam – PC

ha già CEO di Take-Two La persona che ha espresso la sua opinione su Microsoft acquista Activision Blizzard. è ora Gabe Newell Che poi ha contribuito con il suo punto di vista Microsoft contatterà Valve per Firma un accordo riguardo al salvataggio Serie Call of Duty su Steam. Abbiamo visto di recente che Xbox si è impegnata a farlo Continua per 10 anni su Call of Duty alle console nintendoMa lo sappiamo Sony non è molto desiderosa di negoziare un accordo.

“Phil e il team di Microsoft Games hanno sempre seguito ciò che ci hanno detto che avrebbero fatto, quindi siamo fiduciosi nelle loro intenzioni”, Gabe Newell

esattamente come Il VGC medioAmministratore delegato valvola, Gabe Newel, ha contribuito con la sua opinione sull’acquisizione di Activision Blizzard. Lo hanno chiarito dal loro punto di vista Si fidano così tanto di Xbox che non è necessario firmare un contratto a lungo termine Quindi la saga di COD resta anche su Steam.

Ciò è stato dimostrato da Newell in a Invia la dichiarazione a Kotaku: “noi Sono contento che Microsoft voglia continuare a utilizzare Steam per raggiungere i clienti con Call of Duty al termine dell’acquisizione da Activision. Microsoft è su Steam da molto tempo e lo prendiamo come un segno della loro soddisfazione per l’accoglienza dei giocatori e per il lavoro che svolgiamo. Il nostro lavoro è seguire Crea funzionalità prezioseNon solo per Microsoft, tuttavia Per tutti Clienti e partner vaporeafferma il CEO di Valve.

Gabe Newell

“Microsoft ci ha offerto e Fino a Inviaci una bozza di accordo per un impegno a lungo termine con Call of DutyE il Ma non era necessario per noi per diversi motivisottolinea Newell, che poi elenca tre ragioni.

READ  Il creatore di Metaverse di Facebook ha notato alcuni problemi: "Potrebbe essere una trappola"

“Non crediamo nel richiedere a qualsiasi partner di stipulare un accordo che li costringa a distribuire giochi su Steam in un lontano futuro”.

Phil e il team di Microsoft Games hanno sempre seguito quello che ci avevano detto che avrebbero fatto, quindi abbiamo fiducia nelle loro intenzioni.“.

“Crediamo che Microsoft abbia tutti gli incentivi di cui ha bisogno per essere sulle piattaforme e sui dispositivi che i clienti di Call of Duty vogliono che siano”.

Come sta andando l’acquisto di Activision Blizzard?

Recentemente abbiamo riferito che il cadavere Il regolatore brasiliano ha approvato l’acquisizione Da Microsoft ad Activision Blizzard. È arrivato persino al punto di lasciarne qualcuno indiretto verso Sony S Dai l’esempio a Nintendo. Questo è stato il secondo Paese a dare il via libera alla fusione, ma è stato il primo Arabia Saudita, che non aveva handicap. La Serbia è stata la terza provincia ad accettare la fusioneTuttavia, ci sono ancora molti passi da fare in questo senso. Inoltre, è previsto che a FTC Dagli Stati Uniti d’America emetterà il suo verdetto nelle prossime settimane, Ma forse lo è Finiscono in tribunale.

Tuttavia, è stato di recente L’Unione Europea che non ha accettato in linea di principio l’acquisto di Activision Blizzard da parte di Microsoft. Dallo scorso 8 novembre Fino al 23 marzo 2023 Rimarrà l’indagine sull’acquisizione di Fase 2. Tuttavia, con La CMA nel Regno Unito si aspetta lo stessodall’acquisizione attualmente nella seconda fase. Microsoft è ancora fiducioso che L’acquisto chiude l’estate 2023. Anche Activision è molto chiara Pronto per andare in tribunale.

READ  Quest'anno arriverà la nuova versione di uno dei giochi più famosi della storia