Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Under 23: l’Argentina ha pareggiato con il Giappone nella seconda amichevole disputata a Shizuoka

La Nazionale, guidata da Javier Mascherano, sta procedendo nella preparazione della rosa che giocherà il torneo preparatorio che inizierà il prossimo 20 gennaio in Venezuela, e che garantirà due posti ai Giochi Olimpici di Parigi 2024.

Questa mattina l’Argentina ha pareggiato 0-0 contro il Giappone, nella partita che ha completato la serie di incontri concordati.

La squadra di Mascherano ha avuto occasioni di vittoria, soprattutto nella ripresa, dove il controllo sembrava palesemente a favore della squadra.

Nei primi 45 minuti, in un gioco di botta e risposta, con entrambi i gol pericolosi, il risultato sembrava meritato. Nei secondi 45 minuti, l’Argentina ha avuto le occasioni migliori, con le giocate di Almada e Nico Paz, e ha ottenuto anche due cross individuali che non potevano finire in festa, in due giocate di Zabelli e Solari.

Così, la nazionale ha completato la sua serie amichevole a Shizuoka con una sconfitta e un pareggio.

I giocatori che hanno partecipato a queste partite sono:

Leandro Berri (Boca Juniors)

Fabricio Iakovic (Studenti Argento)

Marco De Cesare (Argentinos Juniors)

Lucas Esquivel (Paranaense – Brasile-)

Gonzalo Lujan (San Lorenzo de Almagro)

Federico Redondo (Argentinos Juniors)

Gaston Avila (Ajax – Olanda-)

Pablo Solari (River Plate)

Bruno Zabelli (Paranaense – Brasile-)

Luciano Jundo (Argentinos Juniors)

Thiago Almada (Atlanta United – USA-)

Facundo Buonanot (Brighton & Hove Albion -Inghilterra-)

Santiago Simón (River Plate)

Bruno Amioni (Hella Verona – Italia)

Diego Calcaterra (Sarmiento de Junín)

Rodrigo Villagra (Laboratori di Cordoba)

Luis Vázquez (Anderlecht – Belgio-)

Nicolas Paz (Real Madrid FC – Spagna-)

Carlos Alcaraz (Southampton -Inghilterra-)

Fin dalla prima chiamata, il tecnico ha dovuto rimpiangere l’assenza di Facundo Farias, visto che il giocatore dell’Inter Miami si era infortunato nell’ultima partita prima della tournée con il suo club, e non ha potuto contare anche sul giocatore del Porto de Porto. Varela, che sta elaborando la residenza nel Paese europeo per poter essere a disposizione della nazionale argentina.

READ  Ha sconfitto il Talleres Sporting e si è avvicinato agli ottavi di finale di Coppa