Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Una frase di Novak Djokovic che ha fatto ridere Nadal dopo la sua vittoria a Roma

Rafa Nadal X lo ha conquistato Masters 1000 ATP de Roma Sconfitta in finale Novak Djokovic per 7-5, 1-6, 6-3. Manakuri ha riacquistato il dominio nella capitale italiana, poiché il serbo ha vinto la sua quinta coppa nell’ottobre 2020, una versione diversa a causa della pandemia.

Nadal ha ribadito il suo status di re del fango due settimane dopo Roland Garros. Djokovic ha detto di aver rafforzato il suo attacco al Grande Slam di Parigi, “forse la sfida più grande nello sport è stata dovuta al predominio di Rafa”, commentando ogni volta che poteva. Affronta la cosa, dice, con garanzie: “Dato che mi sono preparato per la mia partita in questi giorni, gioco come voglio sulla terra battuta. Ho molte cose positive per il Parigi”.


Djokovic è felice nonostante la sua caduta in finale

Djokovic è stato soddisfatto della sua prestazione nonostante la sconfitta. E l’Italia è un Paese che lo tratta con particolare affetto perché ha completato la sua formazione da adolescente in fuga Guerra dei Balcani.

Djokovic parlava un italiano perfetto

In una piacevole atmosfera, Nol ha parlato davanti al Foro Italico, che possedeva il 25% del pubblico, nella sua perfetta lingua italiana. Ed era abile in una materia di cui era appassionato, il cambio generazionale. Il sorriso di Rafa Nadal, che nemmeno una maschera per la salute poteva nascondere, ha causato la sua vittoria fisica ed emotiva nel trofeo e il pubblico applauso.

Rafa, Anna e Federer sono la prossima generazione


“Siamo stati reinventati, Rafa, io e Federer, la prossima generazione (la nuova generazione). Siamo la prossima generazione”, Djokovic, che soddisferà 34 anni il 22 maggio, Essendo il più giovane dei “Big Three”. Nadal lo farà 35 il 3 giugno Roger festeggerà 40 l’8 agosto.

READ  Nadal e Djokovic si incontrano nelle semifinali del Roland Garros - Tennis - Sport

“L’ho detto mille volte. Lo ripeterò tutte le volte che mi chiederanno. Certo che la prossima generazione è qui, è arrivata. Ma eccoci qui, abbiamo vinto i grandi tornei, i grandi tornei. Il i ragazzi sono inseriti nella top five, top 10. Niente di nuovo. Ma noi siamo ancora … laggiù “. È arrivato primo con Rafael Nadal, terzo, e Roger Federer, che ha gareggiato a Ginevra questa settimana, il suo secondo campionato dopo l’operazione al doppio ginocchio, all’ottavo posto.

Scherziamo dicendo che i vecchi non si arrendono

Già sabato alle RomaE il Djokovic Affettuosamente rimproverato Nadal Nello spogliatoio. “Non so dove, l’ho visto Rafa Ha detto che siamo più grandi. “Non sono d’accordo”, ha dichiarato. Ha spiegato il suo incontro con Rafa Dopo che è stato sconfitto Stefanos Tsetsipas: “Scherziamo un attimo sul fatto che i vecchi non si arrendono. Stiamo dimostrando che non ci tiriamo indietro dagli attacchi”. Prossima generazioneAbbiamo un’energia diversa “.

Rafa Nadal, attento al discorso in italiano di Novak Djokovic dopo la conclusione a Roma

“telaio” Ha ricontrollato il suo dominio OpenD Australia. Senza il ‘Big 3 al Miami Masters 1000, i polacchi hanno vinto Hubert Horkcatch. Già con i Balcani e Nadal nella scatola, Stefanos Tsetsipas Ha debuttato a Monte Carlo, poi ha perso a Judo contro Rafa. A Madrid ha vinto per la seconda volta Alexander Zverev. Roma era alle Isole Baleari Roland Garros Ci dirà molto su dove si trovano. E anche in un secondo momento Wimbledon.

La classifica ATP segue la Roma

Dopo la disputa su questo torneo, è andata così I primi 5 ATP classificati di Dell: 1. Novak Djokovic (Riyal saudita) / 11.063 punti; 2. Danielle Medvedev (Russia) / 9780; 3. Rafa Nadal ESP / 9.630; 4. Dominic per loro (Auto) 8.445 e 5. Stefanos Tsitsipas (Grigio) 7430.

READ  Le staffette latinoamericane rivelano il suo potenziale in Slesia

Vedremo come si evolverà la classifica nelle prossime settimane dopo il battibecco Roland Garros. Nadal, dopo la sua vittoria, era ottimista su quello che sarebbe successo dopo: “La mia stagione sta migliorando molto con la vittoria di Roma”.