Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Un tifoso è stato salvato dalle ferite dopo essere caduto dalla seconda scala della Bombonera ed essere atterrato sul filo spinato

Un tifoso è stato salvato dalle ferite dopo essere caduto dalla seconda scala della Bombonera ed essere atterrato sul filo spinato

A quanto pare, voleva saltare verso il settore inferiore, ha agganciato il piede ed è caduto. È stato lasciato seminudo con il braccio penzolante, finché non ha lasciato la presa e sono riusciti a soccorrerlo.

Il Boca Juniors, campione del campionato di calcio professionistico, è apparso per la prima volta sconfiggendo l’Atletico Tucuman nella nuova stagione del calcio argentino iniziata dopo la dedizione della squadra selezionata ai Mondiali del Qatar. Tuttavia, c’era una situazione che stava per rovinare la festa. Prima dell’inizio della partita, un uomo ha cercato di passare attraverso la seconda scala verso la folla ed è stato abbattuto dal filo spinato.

Fan è stato colpito a un braccio, al busto e alla testa. È nel tentativo di uscire dalla trappola in cui si trovava, e di raggiungere la barella con cui il personale di sicurezza privato e gli agenti di polizia cercano di soccorrerlo, che ha dovuto passare attraverso le temute guardie giurate fissate al acrilico che delimita il confine. Due settori del campo di gioco.

Infatti, prima che potesse completare la sua discesa, fu lasciato andare Pende letteralmente dal suo braccio sinistro ed è mezzo nudo. Secondo quanto riferito, la squadra di emergenza che stava lavorando alla Bombonera lo ha portato in barella all’ospedale più vicino.


Il tifoso del Boca è stato aiutato dal personale di sicurezza. foto di Marcelo Carrol

Con il solito colore, lo stadio del Boca si è riempito di tanti tifosi che sono venuti allo stadio per essere incoronati campioni per la prima volta. Ma la notte è stata segnata da un episodio diventato virale sui social e che poteva finire in tragedia.

READ  Il Tigre ha battuto l'Argentinos ai rigori e ha giocato la finale di Coppa di Lega con il Boca Juniors

Prima vittoria in campionato

Xeneize è tornato alla Bombonera dopo 98 giorni di consacrazione all’ultimo campionato arrivato con un pareggio contro l’Independiente (2-2) e con la vittoria del River, nell’ultima partita ufficiale di Marcelo Gallardo, battendo il Racing ad Avellaneda, facendolo con 1 . -0 vittoria.

Oscar Romero è stato protagonista la sera del ritorno di Hugo Ibarra ed è stato fondamentale per il possesso della vittoria contro l’Atlético Tucumán, segnando l’unico gol della serata.

Così, nella prestazione di Sergio Romero tra i pali, il Paraguay ha strappato un sorriso a Banks dopo la sconfitta nella finale di International Super Cup contro il Racing ad Abu Dhabi.

Matias Orihuela ha quasi reso amara la notte del Boca con la sua testata, ma inspiegabilmente l’ha scrollata di dosso. Così, il negro Ibarra ha iniziato con il piede destro dalla mano sinistra, che gli ha dato i tre punti.