Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tubacex vende tubi meccanici per 25 milioni

Tubacex ha venduto tubi meccanici al gruppo galiziano Hierros Añón per 25 milioni di dollari. EUR, più future modifiche. Con questo processo, Società basata sul carrello che scarica beni non strategici Con l’obiettivo di rafforzare il proprio bilancio e affrontare la sua crescita futura in linea con la transizione energetica.

Come riportato da Tubacex, Tubos Mecánicos è un distributore conto terzi di barre e tubi per i settori industriali, con una lunga tradizione nel mercato nazionale. Ha sei magazzini situati a Barcellona, ​​​​Saragozza, Arava, Galizia, Madrid e Valencia. Inizia la sua attività nel 1973, ed è sempre associata al gruppo Tubacex, nonostante negli ultimi anni non vi siano state sinergie con le attività del gruppo.

Questa acquisizione rafforza la leadership di Hierros Añón nella distribuzione di prodotti siderurgici – Ferro, acciaio e alluminio – soprattutto nel mercato nazionale, illustrato da Tubacex.

Da parte sua, Tubacex sta accelerando l’attuazione del suo nuovo piano strategico che si concentra sulla fornitura di soluzioni complete ad alto valore tecnologico in un mercato che affronta la sfida della decarbonizzazione e una spinta programmata per le energie pulite.

trasmissione di energia

Il nuovo piano strategico di Tubacex, che verrà mostrato nel primo trimestre dell’anno, è Si concentra sulla fornitura di soluzioni innovative che supportano il processo di decarbonizzazione per i propri clientiIngresso nel mercato con un chiaro potenziale di crescita.

Per fare ciò, considera di investire in asset strategici che rafforzano la sua posizione, nonché di disinvestire in quelle società che non si adattano al suo nuovo ciclo di crescita.

Hierros Añón è un’azienda familiare di origine galiziana specializzata nella produzione e distribuzione di prodotti siderurgici principalmente sul mercato spagnolo. Compresi i sei centri di tubi meccanici, il gruppo ha 33 centri di distribuzione in Spagna e otto stabilimenti tra Spagna e Francia. Con questa acquisizione ci sono più di 850 dipendenti in totale. Tubacex ha 20 stabilimenti di produzione in tutto il mondo (Spagna, Austria, Italia, Stati Uniti, India e Thailandia, oltre a Norvegia, Arabia Saudita, Dubai, Canada e Singapore tramite NTS Group), centri di assistenza in tutto il mondo, nonché un presenza in 38 paesi.

READ  Federico Isgro e il vino in onore degli antenati italiani - Mendoza News