Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Trucchi per far durare più a lungo la batteria del tuo iPhone

Uno dei tipi più comuni di mal di testa Utenti iOS è la durata Batteria dell’iPhone. La sua durata è molto diversa da quella offerta da Android, quindi devi stare attento quando iniziano i guasti tecnici.

Inoltre, dobbiamo tenere presente che gli accessori per iPhone, che non sono molto economici per le nostre tasche, tendono ad essere più delicati e, se non li prendiamo bene, finiranno presto per danneggiarsi. Anche i caricabatterie devono essere originali perché Generic non può corrispondere al tuo dispositivo.

Qui ve ne daremo un po’ Consigli nelle impostazioni del tuo iPhone Così puoi massimizzare le prestazioni della tua batteria. Sono cambiamenti importanti e azioni che devi intraprendere per vedere risultati positivi.

La sagoma di un uomo appare davanti al logo Apple in una foto d'archivio.  EFE / Monica Davy
La sagoma di un uomo appare davanti al logo Apple in una foto d’archivio. EFE / Monica Davy

Modalità basso consumo: con questa è possibile disattivare alcune funzioni del sistema. Ti mostreranno alcuni intervalli di tempo da scegliere in base alle tue esigenze con il dispositivo.

Luminosità dello schermo: questa è un’altra opzione che puoi gestire per evitare di utilizzare la luminosità automatica configurata sul tuo cellulare. Scegli quello che più si adatta alla tua visione senza doverlo indossare al 100%

Dark Mode su iPhone: è uno dei trucchi più consigliati. Secondo gli esperti di tecnologia, avere questo tipo di impostazioni aiuta a migliorare le prestazioni del telefono cellulare, ridurre il bianco (luminoso) e scegliere le impostazioni scure. Anche la carta da parati gioca un ruolo importante, puntate su colori neri o neutri, ed evitate quelli colorati.

Notifiche: disattiva le notifiche che provengono da alcune applicazioni sul tuo cellulare, soprattutto quelle che non usi spesso. Ciò impedirà al sistema di attivarsi immediatamente e accendere lo schermo quando viene ricevuto uno di questi messaggi mobili.

READ  Questo è l'incredibile ammasso globulare scintillante catturato dal telescopio spaziale Hubble

App che non usi: spesso pulisce le app che hai scaricato. In molte occasioni, abbiamo così tante cose che dimentichiamo di averle conservate. Questi funzionano anche quando non li abbiamo aperti, quindi è importante caricare lateralmente quali e quali no dovrebbero essere omessi.

No ai download automatici: nella sezione Configurazione, limita questi tipi di azioni. È meglio farlo manualmente per evitare modifiche non necessarie al telefono.

Disattiva dati e Wi-Fi: quando non hai bisogno di queste connessioni, è meglio disattivarle in modo che le app che utilizzi non funzionino in quel periodo di tempo.

Non attivare la tua posizione: evita di attivare questa opzione, usala solo quando lo richiedi, ad esempio quando usi mappe, registrazione del luogo, ecc.

Apple Watch: questa è un’altra opzione che puoi incorporare nella tua routine se hai il dispositivo. Senza dover toccare lo schermo del tuo cellulare, accedi alle funzioni necessarie per poterle eseguire in modo facile e veloce.

1. Carica l’iPhone fino al 100% e una volta raggiunto questo punto, tienilo acceso senza scollegare il caricabatterie per circa 2 o 3 ore. Sarai in grado di utilizzare il dispositivo normalmente in questo momento.

2. Scollegare il dispositivo dalla fonte di alimentazione e lasciare che la batteria si scarichi completamente finché non si spegne. Durante questo processo è possibile anche utilizzare l’iPhone normalmente ed infatti è consigliato per un uso intenso con operazioni gravose in modo che la batteria impieghi meno tempo a scaricarsi.

3. Una volta spento, il dispositivo deve essere lasciato per 6 ore senza essere collegato alla fonte di alimentazione.

READ  Traduci The Elder Scrolls online in spagnolo! Bethesda RPG finalmente soddisfa i desideri dei fan

4. Dopo un po ‘, è necessario collegare il caricabatterie all’iPhone e tenere il dispositivo spento, lasciarlo caricare per altre 6 ore. Quando colleghi il connettore per la prima volta, il dispositivo si accenderà quando la batteria è scarica, quindi dovrai spegnerlo manualmente.

Continuare a leggere