Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sistemi di etichettatura e benessere degli animali nell’UE

Sistemi di etichettatura e benessere degli animali nell’UE










Una campagna in cui CONAFE collabora con altre istituzioni del settore zootecnico




Presentatore.- Nel mercato alimentare dell’UE, diverso Sistemi di etichettatura degli alimenti Informare e rassicurare i clienti sulle varie caratteristiche qualitative dei prodotti alimentari.


Non esiste un’etichetta alimentare paneuropea per il benessere degli animaliMa alcuni paesi come Germania, Danimarca e Regno Unito hanno alcune etichette nazionali specifiche per i prodotti.


Molti consumatori apprezzano Sistemi di etichettatura Organizzalo La legislazione dell’Unione EuropeaCome il Prodotti organici, Etichettatura DOP E le tavole Informazioni nutrizionali. L’etichettatura è un segnale importante per i consumatori perché aiuta Comunicare informazioni sul prodotto o sul processo produttivo.


Nel Formulazione politicaIl ruolo delle etichette nel miglioramento Gentilezza degli animali Ha suscitato grande interesse.


La maggior parte delle esperienze locali e nazionali con Etichettatura del benessere degli animali Tendono ad essere binari, indicando se il prodotto è stato realizzato secondo gli standard pro-lusso. Ma, Molti attributi intermedi non possono essere rappresentati da etichette binarieIl che rende queste esperienze a Fallimento del mercato E in un’area interdetta a molti agricoltori. in questo significato, Gli esperimenti di etichettatura multilivello sembrano più promettenti, che può visualizzare chiaramente diversi parametri di processo di diversi prodotti. Sono necessarie ulteriori prove per valutare la risposta dei consumatori e la comprensione di questi schemi.


Dall’altro lato, Molti marchi affermati includono già standard di benessere degli animali nelle loro specifiche relative alle condizioni di trasporto o macellazione.


Basato su esempi già presenti sul mercato Unione Europea In alcuni Stati membri, come la Germania, è un obiettivo Segno di benessere degli animali Sarà quello di informare il consumatore sui prodotti Vanno oltre le norme legali. Nel caso dei prodotti a base di carne di maiale, ad esempio, la Germania ha un’etichetta che ne tiene conto Condizioni delle strutture in La nascita dei maiali, la durata dell’allattamento al seno, se sono stati castrati e come, Formare gli agricoltori sulle questioni legate al benessere degli animaliLui Trasporto al macelloI metodi e il lusso di queste strutture e il modo in cui superano i requisiti delle normative legali.

READ  Fattori che dividono il rischio di sviluppare cardiomiopatia aritmogena


Nell’agosto 2023, La Germania ha aperto la strada a un’etichetta nazionale obbligatoria per l’allevamento di animali Fornire trasparenza e chiarezza su come vengono allevati gli animali e Consentire ai consumatori di prendere decisioni di acquisto informate.


L’etichetta distinguerà tra cinque metodi di allevamento: indoor, indoor e outdoor, indoor e outdoor, pascolo e corsa all’aperto e biologico.


L’etichetta è stata inizialmente applicata ai prodotti a base di carne di maiale, seguita successivamente da altri prodotti a base di carne fresca. generalmente, Sistema di etichettatura tedesco per il benessere degli animali È considerato un passo verso a Maggiore trasparenza Per i consumatori e Migliori standard di cura degli animali.


Dall’altro lato, Danimarca Sviluppato nel 2017a Sistema di punteggio dei cuori.Che vanno da uno a tre, a seconda del livello di benessere animale applicato alla produzione di carne suina, successivamente ampliato anche a pollo e manzo. E latticini. I requisiti per avere più di un cuore dipendono principalmente dall’etichetta Seguace Spazio a disposizione per gli animali O condizioni di produzione, cioè produzione esterna e Massimo 8 ore di trasporto. I requisiti fondamentali per le mucche da carne e da latte sono la non macellazione del vitello e la necessità di tempo tra il vitello e la mucca, Migliorare le condizioni di alloggio Ridurre i tempi di trasporto.


La Commissione europea è ancora in fase di sviluppo Indicatori di rischio per il benessere degli animali armonizzati a livello UEE Non esiste ancora una definizione comune a livello europeo di cosa significhi “benessere animale” e cosa comporti in termini di pratiche.. Il settore zootecnico europeo partecipa a tutte le discussioni su questo tema e auspica che vengano proposte definizioni chiare che tengano conto delle diverse differenze. Fattori.

READ  La situazione "pericolosa" che sta attraversando l'Ospedale di Noti per mancanza di specialità


Dagli anni ’80, L’Unione Europea dispone di una legislazione per garantire il benessere degli animali nella produzione alimentare europea. Anche molte iniziative all’interno della filiera alimentare stanno rispondendo Le richieste dei consumatori per un maggiore benessere degli animali. Ad esempio, i marchi di qualità esistenti incorporano nuovi elementi nelle loro specifiche, mentre i marchi relativi al benessere degli animali sperimentano l’interesse dei consumatori per questi prodotti.


Ma la domanda rimane: come possiamo distinguere tra standard di benessere degli animali e metodi di produzione, quando l’Unione Europea non aderisce a questi standard? Il benessere degli animali deve essere sempre rispettato in qualsiasi sistema di allevamento?


Fontana: Articolo originale di European Livestock Voice









#LivestockReality: Sostenibilità nelle aziende lattiero-casearie