Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sensei apre il primo supermercato autonomo in Italia

Sensei apre il primo supermercato autonomo in Italia

Sensei annunciato di entrare Italia Con l’apertura del primo supermercato autonomo del Paese. Il nuovo punto vendita si trova a Verona “Oggi Brandy e perché” Inaugurato questa settimana. IL Iniziale La società tecnologica portoghese Sensei ha già diversi negozi autonomi in Europa e Sud America. In questo caso, in collaborazione con La Cooperativa DAO Opera nel settore della grande distribuzione italiana da oltre 60 anni. Le cooperative sono nelle province Trento, Bolzano, Vicenza e Verona, dove gestisce il marchio Gonad. La collaborazione tra Sensei e DAO ha portato alla realizzazione della prima applicazione di intelligenza artificiale in un vicino negozio situato nel centro storico di Verona.

‘Today Brandy & Why’ a Verona, come gli altri negozi realizzati in collaborazione con Sensei, è un Un nuovo modo di fare la spesa e un’esperienza semplice come visitare la nostra dispensa. In questo nuovo punto vendita, la tecnologia consente ai clienti di accedere liberamente al negozio e scegliere i prodotti che desiderano Parti senza fare il check-out o aspettare in fila per pagare. Sebbene questa esperienza innovativa sia basata sulla tecnologia, è disponibile un team per assistere il cliente, se necessario.

Ainara Andueza Iglesias: “Stiamo già lavorando con uno dei principali rivenditori in Spagna per creare il più grande negozio autonomo in Europa. Inoltre, stiamo lavorando con uno dei marchi di alimenti e bevande più adatti per il primo lancio. Punto di ritiro in una zona turistica in Spagna”

Questo primo negozio in Italia segna anche l’introduzione di alcuni dei miglioramenti apportati da Sensei per migliorare l’esperienza dell’utente. Eliminando le barriere all’ingresso nel negozio e consentendo un facile accesso a tutti i clienti, questa nuova azienda offre ai clienti un’opportunità Controlla il tuo carrello, Aggiornato in tempo reale prima di lasciare il negozio. Al terminale di pagamento, dopo aver effettuato l’accesso al carrello, il cliente potrà scegliere se pagare con carta oppure tramite l’app ‘Today – Prendi & Vai’. Inoltre, Sensei Technology offre ai consumatori un’ampia gamma di prodotti (più di 3.000 specifiche). I punti salienti includono prodotti di peso variabile, come verdura fresca, frutta e prodotti da forno, che vengono pesati attraverso la comunicazione automatica tra la bilancia e il sistema del negozio. Inoltre, spiccano le macchine da caffè self-service, dove i clienti possono servirsi il caffè appena preparato.

READ  L'Italia si prepara a rimuovere licenziamenti e veto sindacale

“Siamo molto entusiasti dell’arrivo di Sensei in Italia e dell’impatto che possiamo creare con la nostra tecnologia. È un privilegio collaborare con DAO per aprire il primo supermercato autonomo nel Paese. Ringraziamo il CEO di DAO, Alessandro Penasa. Questo “è un progetto importante. Insieme stiamo scrivendo una nuova pagina nella storia del retail italiano, creando una nuova era di shopping intelligente e integrato. Siamo entusiasti di sviluppare e crescere con una visione così audace. Il futuro», conferma Vasco Portugal, CEO e co-fondatore di Sensei.

“Sapendo di essere una cooperativa, la nostra sfida è continuare ad avanzare nel mercato della distribuzione alimentare, ora e in futuro. Lo abbiamo fatto senza rinunciare alla nostra visione imprenditoriale e territoriale: punti vendita locali, relazioni umane e servizio alle comunità e i quartieri in cui ci troviamo, sono la pietra angolare della nostra esistenza. Technology by Sensei è un Siamo stati in grado di creare un negozio che è determinante. Hanno dimostrato di essere partner flessibili e proattivi. La loro visione intelligente del commercio al dettaglio, la nostra visione di un store, un riferimento ai quartieri e alle comunità, a tutte le sue specialità. Speriamo di raggiungere successi simili insieme. Rendere l’esperienza di acquisto ancora più piacevole. “Stiamo ora abbracciando la tecnologia più avanzata in grado di trasformare. Allo stesso modo, la carriera dei nostri dipendenti nelle sedi centrali e nei negozi, e la carriera dei nostri collaboratori sarà più qualitativa e motivante”, ha aggiunto. Alessandro Penaza, amministratore delegato di The DAO.

Al terminale di pagamento, dopo aver effettuato l’accesso al carrello, il cliente potrà scegliere se pagare con carta oppure tramite l’app ‘Today – Prendi & Vai’. Inoltre, Sensei Technology offre ai consumatori un’ampia gamma di prodotti (più di 3.000 specifiche).

Sensei ha creato un nuovo punto vendita dove la tecnologia diventa uno strumento nel tradizionale servizio di spesa. L’intelligenza artificiale ha il potenziale per rendere gli acquisti più convenienti e veloci per i clienti, aiutando al contempo le aziende a comprendere meglio le loro abitudini di acquisto e ad adeguare le scorte di prodotti alle loro effettive esigenze. I clienti possono trovare una varietà di prodotti nel negozio, dal pane e frutta fresca ai prodotti confezionati e pronti da mangiare, simili all’attuale supermercato, e il loro comportamento nel negozio è simile a quello di un normale negozio. Tuttavia, c’è una grande differenza nel pagamento, che in questo negozio viene effettuato automaticamente con l’aiuto della tecnologia, il che rende l’esperienza più comoda e veloce.

READ  Algeri guarda l'Italia e stringe i dadi

Di Tecnologie di visione artificiale, sensori e algoritmi di intelligenza artificiale Creato da Sensei, il negozio ha del potenziale Identificare tutti i prodotti rimossi dagli scaffali dai clienti, Crea un carrello virtuale per ogni utente. Il cliente può scegliere dove conservare i prodotti (in un sacchetto, in una busta o anche in pacchetti), nonché rimettere i prodotti sullo scaffale e rimuovere tali prodotti dal carrello virtuale. Alla fine, i consumatori lasciano il negozio toccando o mostrando una carta QR Code Il metodo di pagamento associato ai loro acquisti è nell’applicazione registrata.

Secondo la politica sulla privacy di Sensei, le identità dei clienti sono rese anonime al momento dell’acquisto. La Spagna è uno dei principali mercati in cui viene implementata la tecnologia Sensei. “Stiamo già lavorando con uno dei principali rivenditori in Spagna per creare il più grande negozio autonomo in Europa. Inoltre, stiamo lavorando con uno dei marchi di alimenti e bevande più adatti per lanciare il primo punto di raccolta nell’area turistica della Spagna ,” Egli ha detto. Ainara Andueza Iglesias, Direttore Generale di Sensei Spagna. “Abbiamo intenzione di entrare in questo mercato strategico dove speriamo di guidare la rivoluzione del commercio al dettaglio con la nostra tecnologia innovativa e di migliorare la vita dei consumatori spagnoli con soluzioni di vendita al dettaglio all’avanguardia”, ha aggiunto.