Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sader chiede agli agricoltori di avvicinarsi alla scienza per aumentare la produttività agricola

Ministro dell’agricoltura e dello sviluppo rurale, Victor Villalobos ArambollaHa sottolineato che la scienza, l’innovazione e lo sviluppo sono l’unico modo sostenibile a lungo termine per aumentare la produttività agricola e affrontare la sfida di nutrire una popolazione in crescita in modo sostenibile.

Durante la sessione plenaria del Summit Pre-Summit Agri-Food Systems 2021 dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO), il funzionario messicano ha invitato a ridurre il divario che attualmente esiste tra conoscenza e agricoltori in produzione di cibo.

Prima che il direttore generale dell’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura, Qu Dongyu, e i ministri e i ministri di stato presenti nel secondo giorno dell’incontro internazionale, abbiano sottolineato che dobbiamo fornire ai produttori gli strumenti e le conoscenze necessarie per essere più efficienti nella trasformazione dei prodotti naturali risorse in cibo. .

Leggi anche: Esportatori e produttori di birra decidono di coltivare l’orzo per garantire la produzione

All’incontro di Roma, Italia, Villalobos Arambolla ha parlato di portare questa conoscenza nel settore rurale e di offrire soluzioni per una nuova agricoltura, che, ha detto, deve diventare una realtà per superare il problema dell’alimentazione della popolazione. Escursionismo e creazione di un’agricoltura sostenibile.

Victor Villalobos, nel presentare la posizione del Messico sulla trasformazione dei sistemi agroalimentari, ha spiegato che nelle istituzioni e nei centri di ricerca, ad esempio, ci sono molte informazioni in attesa di essere trasmesse agli agricoltori. Ha sottolineato che si è aperto un divario tra le conoscenze e le attività dei produttori.

“Dobbiamo renderci conto che nelle biblioteche e negli istituti di ricerca abbiamo molte informazioni che amiamo e che stiamo aspettando di trasmettere agli agricoltori, quello che dobbiamo fare è metterle a disposizione per dare loro gli strumenti e le conoscenze dovevamo essere in grado di superare i nostri problemi ed essere più efficienti quando si tratta di produrre risorse alimentari naturali”, ha aggiunto.

READ  L'ultima parte medica di Julian Weich era nota

Leggi anche: Arrivo di Octavio Almada a Sader: da assistente presidenziale a presidente di Konabisca

Per questo motivo, è importante il lavoro di organizzazioni come l’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura, che possono facilitare il trasferimento di conoscenze e l’uso dei migliori strumenti e strumenti in agricoltura, sulla base di tali conoscenze scientifiche.

Come parte del lavoro pre-vertice, l’ex ambasciatore messicano presso le agenzie delle Nazioni Unite con sede a Roma, Miguel García Winder, ha sottolineato l’importanza dei sistemi agroalimentari di fronte alla pandemia.

var / rcr