Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Quali sono le semplici tecniche che possono ridurre lo stress e l’ansia, secondo un esperto di salute?

Quali sono le semplici tecniche che possono ridurre lo stress e l’ansia, secondo un esperto di salute?

Negli ultimi anni si sono moltiplicate le consultazioni per “rumore mentale”, stress e ansia, secondo Silvio Raige (Illustrated Image Infobae)

Facciamo il test. Quante volte andrai a letto stanco e il rumore nella tua mente non ti farà dormire? Se la risposta ti sorprende perché sono molte le occasioni in cui idee Non ti lasciano la testa, è ora di agire. Come gestisci? pressioneIL ansia E preoccupazioni quotidiane. E cosa fare con loro Alti e bassi emotivi Le costanti sono alcune delle domande che Silvio Rabbia, Famoso maestro d'arte contemplazione E il Completa concentrazione della menteha cercato di rivelare

“La raccomandazione di fronte a un momento stressante è quella di uscire dalla mente ruminativa e ritornarvi respirazione. C'è il tuo presente, c'è la tua calma. “Questa è la prima cosa da fare”, dice. Prego In conversazione con informazione. E questa affermazione non arriva da sola: il suo tono di voce morbido e i gesti delle mani indicano sempre un percorso: dalla testa al cuore.

PregoPrima di diventare insegnante del programma Mindfulness-Based Stress Reduction (MBSR), certificato dal Mindfulness Center dell'Università del Massachusetts e della Brown University, ed esperto di meditazione, era una persona “amareggiata per la vita, stressata e stressata”. .” come specificato.

Aveva 33 anni e frequentava l'università, ma la pressione lo stava mettendo a dura prova e gli sembrava che nulla avesse senso. Tutto cambiò quando iniziò a meditare, andò in India, diventò vegetariano, diventò un professionista in varie discipline legate al benessere e scrisse diversi libri.

Silvio Raig sottolinea l'importanza della meditazione per “purificare” la mente e ritornare al centro

Ora si rivolse a Completa concentrazione della mentevedi chiaramente di cosa si tratta La causa principale di aumento di ansia e stress Nella società odierna: esaurimento. Sottolinea: “Quando sei stanco, arrabbiato e turbato, questo porta a cercare di riempire i tuoi vuoti interni con qualcosa di esterno, che genera ansia”.

“Ho tanto Il rumore nella mia mente. I miei pensieri non si fermano. “Non so cosa fare” sono le ragioni principali delle consultazioni degli ultimi anni, secondo Raij. Per fermare queste affermazioni che si sentono quotidianamente, ha presentato la prima chiave: “È A puliziaEcco perché la meditazione è così importante: ti aiuta a schiarire i pensieri, a calmare la mente e a potenziarla.

Il punto è che, come dice l'esperto del lusso, “è necessario riconnettersi” e per farlo offre lezioni stimolanti.

Il Metodo Pausa è una tecnica di consapevolezza utilizzata per ridurre lo stress (illustrazione)

Come dettagliato da Raj informazioneÈ tecnologia Completa concentrazione della mente Efficace nell'affrontare le situazioni pressione E da gestire ansia. Si compone di 4 passaggi e deriva dalla sua abbreviazione in inglese. Ecco una serie di raccomandazioni chiave che devono essere messe in pratica:

  1. Fermare (Arresto): Ferma per un attimo quello che stai facendo e immagina una situazione: stare di fronte a un capo che ci parla male o stiamo andando a una riunione per chiedere a questo capo qualcosa di difficile. “La prima cosa da fare è fermarsi”, dice.
  2. prendi un respiro (prendi un respiro): Fermati e respira profondamente, concentrandoti Prestando attenzione alla respirazione. “Dopo l'arresto, la respirazione è fondamentale”, sottolinea Raige. “Lo stress avviene nella mente, e quando ti fermi e respiri, torni a sentire”, spiega e suggerisce di lasciare la mente stressata per un corpo fermo: “dalla ragione all’intuizione”.
  3. Ho guardato (avviso): È importante riconoscere cosa sta succedendo dentro di te. Osservare pensieri, emozioni e sensazioni fisiche senza giudicarli. come ti senti? Cosa sta succedendo dentro di te? Quanto è veloce il tuo cuore? Come sono le tue mascelle, serrate o no? “Accettare che stai attraversando un momento stressante è sufficiente per iniziare a diminuire il tuo livello di stress.“, sostiene.
  4. Lui continua (Continua): Rimani attivo o scegli una nuova azione basata su una prospettiva nuova, più consapevole e calma.
READ  I 10 lavori più pagati negli Stati Uniti sono legati al campo della medicina e questi sono i loro stipendi | internazionale | Notizia

L'esperto dice: Ridurre lo stress “Si tratta di aumentare la propria forza e la capacità di vedere tutte le cose come un'opportunità e un modo per imparare”, aggiunge La formazione nei tuoi occhi“E non è questo il problema.”

Secondo Raj, fare delle pause ogni due o tre ore e porsi domande basilari è essenziale per ridurre i livelli di stress.

Raige riprende ciò che dicono molti studiosi: È necessario fare delle pause durante il giorno. Ad esempio, restare per lunghe ore Si siede Davanti al computer genera Esaurimento nervoso Ciò cospira contro la necessità di completare un compito in modo tempestivo o di adempiere a vari obblighi lavorativi. Pertanto è necessario Fai delle pause.

Un gruppo di esperti del dipartimento di psicologia dell'università Università Occidentale di Timisoara, RomaniaDiretto da Patrizia AlpoliscuÈ stata condotta una meta-analisi di un totale di 22 studi 2000 persone Hanno pubblicato i loro risultati sulla rivista Un vantaggio. “Piccole pause possono essere una panacea promozionale Cura “Durante la giornata lavorativa”, hanno detto gli autori della ricerca.

Come spiega Raj L.: informazioneDevi farli Ogni due o tre ore. E cosa facciamo? Secondo le istruzioni dell'esperto, devi eseguire alcuni passaggi respiri, Un po' più in profondità attraverso il naso. sto prendendo Dalla mente al corpo E fa Abbassa i tuoi pensieri per connetterti con le sensazioni fisichecon il presente.

Direttore della Scuola Sante, a Montevideo (Uruguay), dedita all'insegnamento Completa concentrazione della mente E lo yoga ed è autore di libri come Completa concentrazione della mente. Riacquista la tua pace interiore E 7 lezioni stimolantisuggerisce Fatti delle domande Del tipo: come sto? Di cosa ho bisogno? Dove sto andando? cosa voglio? In altre parole, è importante porsi domande fondamentali che riportino in vita la consapevolezza. Cosa devo fare? Di cosa ho bisogno? Dove sto andando? Poi Ritorna la coscienza Quindi possiamo continuare oggi.

Andare verso il proprio centro, verso la quiete e la calma, sono le chiavi per ridurre lo stress (illustrazione)

Come possiamo ridurre le fonti di stress e ansia quando viviamo in un mondo frenetico, con molti lavori e preoccupazioni e poco tempo libero?

READ  Quali verdure contengono meno calorie e stimolano il corretto funzionamento dei reni?

Un insegnante una volta mi ha insegnato che la vita è come un grande uragano. Giriamo costantemente in quella tempesta, dove soffiano i venti delle paure o delle situazioni che necessitano di essere risolte. C'è la tua famiglia, il tuo lavoro, i tuoi amici, il tuo partner, i tuoi figli e tu vai in giro e in giro. Ma se smetti di ruotare e ti sposti verso il centro di quella tempesta, prevarranno la quiete e la calma. Se uno rimane in questa quiete, allora agisci Fermare Rimani in silenzio per un po'. Puoi occuparti di tutto ciò che sta accadendo, ma lo fai dal centro. Sei nella tua area centrale, nella tua zona Zona energetica.

Allora come possiamo smettere di girare ed entrare nella nostra area di potere, nel nostro centro?

– Quello che devi fare è tornare al centro e da lì occuparti di qualcosa e tornare al centro. Ad esempio, mi prendo cura dei miei figli, torno al centro, faccio il mio lavoro e torno al centro. Ciò che è stressante è andare al lavoro, avere figli, andare a scuola e tornare al lavoro allo stesso tempo. Dobbiamo imparare a fermarciEntra dentro, come fa una tartaruga. Viene immagazzinato all'interno del guscio e poi esce per esprimersi e poi ritorna nel guscio. Questo si chiama fare delle pause durante il giorno per tornare al proprio centro.

“Dobbiamo imparare a fermarci e tornare al centro”, dice Raege (illustrazione).

Quali strategie possiamo attuare per mettere da parte i pensieri invadenti?

– È preparazione, come qualunque altra specialità. La tua testa e i tuoi pensieri lavorano con qualunque cosa registri come esperienza durante il giorno. Se durante la giornata registri esperienze negative come litigare, criticare e incolpare, stai generando contenuti grezzi da cui emergono i tuoi pensieri. Pensieri negativi. Pertanto, se generi esperienze negative, deriverai i tuoi pensieri da questa fonte. Ciò a cui pensi durante la giornata è fondamentale. Ciò che si ripete o si dice mentalmente finisce per influenzare e costruire la realtà. Si tratta di iniziare a pensare in modo più positivo. Inizia con la realizzazione che ciò che stai pensando non è buono per te o per gli altri. È un lavoro quotidiano.

READ  Consigliano di consultare un medico se i sintomi post-COVID persistono

La paura del denaro, delle guerre, delle malattie e di tutto ciò che ci preoccupa è al centro delle nostre conversazioni, quindi come possiamo scappare?

– Si tratta di capire che proprio come pensi, così senti. ne sono consapevole guerraMa mi chiedo quale sia il mio ruolo. Cosa posso fare da dove mi trovo? Sì, capisco che non posso andare a fermare la guerra. Qual è la cosa migliore che posso fare? Forse quello che posso fare è Generare speranza nel Popolo. O generare l'idea che si sta imparando qualcosa. Non ha senso lamentarsi, incolpare o arrabbiarsi perché non posso controllare la guerra. Devo scegliere cosa è il mio turno di fare. Puoi essere generatore di una certa speranza in un gruppo di persone che sono completamente sopraffatte dal sentimento di guerra o che sono negative.

Per Raj la meditazione è necessaria per rafforzare il rapporto con se stesso e con gli altri (illustrazione)

In che misura le nuove tecnologie, gli schermi e i social network aumentano lo stress e l’ansia?

-molto. In particolare, sui social network, bisogna prestare attenzione al confronto con gli altri. Il livello di Rispetta me stesso La forza stessa diminuisce e comincio a sentirmi depresso e frustrato. Quindi devo stare molto attento a chiedermi e sapere qual è il mio ruolo e ruolo, cosa faccio bene, qual è il mio valore e non metterlo fuori, nemmeno sulle reti. Il mio valore ha a che fare con me. È un bel esercizio.

Perché è importante meditare?

– Con la meditazione per tutti I tuoi collegamenti miglioreranno Sono la ragione per cui vivi. Tutte le tue relazioni con gli altri cambieranno e sarà un’esperienza completamente diversa. Quando sarai con altre persone ti sentirai orgoglioso e degno, ma il legame che cambierà di più è quello con te, perché sarai lì senza dover fare nulla e ti sentirai bene. Anche se sei dentro Silenzio Seduto a casa, ti sentirai orgoglioso e ti sentirai felice. Questa, per me, è la chiave della meditazione.