Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Quali libri leggono i più intelligenti secondo la scienza? Leggi nnda nnlt | tendenze

Se sei un fan di letturaSapevi che ci sono dei libri che potenziano i processi socio-cognitivi e quindi rendono più intelligenti chi li legge? Secondo uno studio, il tipo di testo che una persona può leggere indica lo sviluppo della sua intelligenza più di altri.

maggiori informazioni: Otto libri e il piacere di leggere: un percorso per fuggire o cadere nella realtà?

Successivamente, dettagliamo le azioni che, secondo la scienza, influenzano lo sviluppo dell’intelligenza di una persona.

Quali libri leggono le persone più intelligenti?

A seconda del genere letterario che una persona legge, potrà sviluppare determinate capacità cognitive superiori al resto, come indica uno studio di Emanuele Castano dell’Università di Trento e del Consiglio Nazionale delle Ricerche in Italia, pubblicato in .

Secondo “L’effetto dell’esposizione dell’immaginazione sulla complessità relativa, il pregiudizio egocentrico e l’accuratezza nella percezione sociale”, Coloro a cui piace il genere fantasy svilupperanno la propria cognizione sociale in modi diversi, poiché sarà associata a una maggiore complessità nell’attribuzione e accuratezza nella previsione delle situazioni sociali..

La lettura non aiuta a spiegare o comprendere un qualche tipo di contesto o storia che ci viene presentata al lavoro (Immagine: Freepik)

contro la narrativa letteraria. fantasia popolare

L’autore sottolinea che qualsiasi tipo di romanzo ha un impatto su ciò che pensiamo del mondo, eppure lo analizza “I modi in cui l’immaginazione modella il modo in cui pensiamo”.

“Il lavoro originale, pubblicato con il mio ex studente David Kidd in Science, ha mostrato che non tutti i romanzi modellano il nostro modo di pensare allo stesso modo. Distinguiamo tra narrativa letteraria (ad esempio, Don DeLillo, Jonathan Franzen e Alice Munro) e immaginazione popolare (ad esempio, Dan Brown, Tom Clancy e Jackie Collins) e mostra che leggendo romanzi letterari puoi migliorare le tue capacità di lettura. Menti: migliore nel dedurre e rappresentare ciò che gli altri pensano, sentono, intenzioni, ecc.”indicato .

Allo stesso modo, ha notato che ampliando il suo spettro di variabili, ha osservato come abbiamo sviluppato argomenti sui due tipi di immaginazione e sul loro ruolo nella società. Così, è stato deciso che La narrativa letteraria rinvigorisce poiché spinge i lettori a produrre le proprie prospettive coinvolgendo molti personaggi complessimentre il romanzo popolare è negativo perché fornisce significati in anticipo ai lettori ed è più interessato alla trama che al personaggio.

L'abitudine di leggere aumenta la comprensione della lettura (Foto: Freepik)
L’abitudine di leggere aumenta la comprensione della lettura (Foto: Freepik)

Brevemente

Coloro che leggono romanzi letterari hanno presentato migliori capacità cognitive e sociali perché, secondo Castano, i lettori di questi libri migliorano le loro “capacità di lettura della mente”, il che li aiuta a dedurre e scoprire molte cose e prospettive diverse durante il romanzo.

Sebbene questo genere presenti un lavoro della mente più complesso, l’autore precisa che ciò non significa che sia migliore dell’altro, perché entrambi sono necessari, diceva Castano.

Ai bambini dovrebbe essere insegnata l'abitudine di leggere in tenera età (Foto: Freepik)
Ai bambini dovrebbe essere insegnata l’abitudine di leggere in tenera età (Foto: Freepik)
READ  Il primo vaccino spagnolo contro il COVID potrebbe essere approvato in due mesi