Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

“Protocolli di Medicina Interna. Paziente ricoverato” – Interviste

“Protocolli di Medicina Interna. Paziente ricoverato” – Interviste

IntraMed è lieta di mettere a vostra disposizione questo libro medico in formato elettronico grazie ai Laboratori Interpharm. Allo stesso modo, condividiamo alcune domande poste esclusivamente a uno dei suoi autori: il Dott. Victor Lanci Zúñiga.

Abbiamo imparato cosa significa raddoppiare impegno e sacrificio. Soprattutto abbiamo capito che gli ostacoli si potevano superare, che i progetti si potevano ristrutturare e che qualcuno aveva bisogno di noi. Da quella esigenza è nata l’idea di questo libro. Sapere che a volte le domande sono tante e poche risposte, e capire che fuori dalle circostanze c'è voglia di miglioramento, e che dopo la crisi arriva la ripresa.esprime il libro “Protocolli di Medicina Interna. Paziente ricoverato”scritto da Dott. Vittorio Lanci Zuniga E il Dott.ssa Karen Pamela Sarango Gonzaleznel testo di presentazione.

Materiale pubblicato nel 2023 – rivolto ai medici di base, agli specializzandi e agli studenti di medicina – che, come nota Lanci, nasce con l’obiettivo di “Raccogliere in un libro ciò che si vede più spesso in ospedale.”, perché c'è molta bibliografia. “Sebbene sia solo un altro libro, è scritto in un modo che lo rende facile da leggere e comprendere.Aggiungere.

L'obiettivo è renderlo uno strumento utile nel percorso di insegnamento e cura delle diverse patologie che fanno parte della realtà dei medici internisti e che sono oggetto di cura in ospedale.

Oltre a fornire il libro in formato PDF, Intramed Chatta esclusivamente con medico. Lanci Zuniga Sul percorso comune tra il contenuto del libro e quegli aspetti che sono coinvolti nella sua pratica quotidiana di internista.


Vittorio Lanci Zuniga È medico generico presso l'Università di Cuenca, internista presso l'Università di Cuenca e master in endocrinologia presso l'Università di Alcalá; Master in Nutrizione presso l'Università di Guayaquil; e Diploma in HIV/AIDS presso l'Università di Guayaquil.

READ  I premi Nobel chiedono che i vaccini contro il coronavirus raggiungano tutti i paesi

Allo stesso modo, ha conseguito il diploma di insegnamento universitario presso l'UTPL e l'insegnamento presso l'Università Tecnica di Machala; Ha una formazione sul diabete (FUEDIN); È medico curante presso l'Ospedale Generale Teofilo Davila.


A quali trasformazioni ha assistito negli ultimi anni l’epidemiologia dei pazienti ospedalizzati?

Essere costretti a letto, ansiosi e sentirsi soli, indipendentemente dal motivo per cui sei stato ricoverato in ospedale, aumenta le malattie che causano il ricovero. Ancor di più lo è ciò che il COVID-19 ha causato.


Di quali competenze chiave ha bisogno un internista per esercitare?

Comprendere il paziente, effettuare le comunicazioni necessarie, analizzare sintomi e segni e lavorare in squadra per ordinare gli esami e scegliere il trattamento migliore.


Quali sono le difficoltà più comuni nella gestione dei pazienti in ospedale?

Oltre al pericolo in sé, negli ospedali pubblici mancano medicinali e mezzi diagnostici. Così come la mancanza di attenzione e di individui per evitare le complicazioni del riposo a letto e dell'ansia.


Qual è il valore dei protocolli standardizzati e qual è il valore del giudizio clinico individuale in ciascun caso?

I protocolli sono percorsi che possono essere utilizzati per facilitare la diagnosi o il trattamento. Migliorerà il giudizio clinico riguardo alla patologia del paziente.