Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Pedri dice “sì” al Real Madrid

Pedri Gonzalez non ha avuto dubbi quando ha risposto se avesse accettato di giocare nel Real Madrid: “Penso di sì”. Più tardi, ha diviso la sua risposta: “Vengo dal Barcellona fin da bambino. Durante la mia infanzia, nel mio ambiente, tutti simpatizzavano per il Real Madrid, siamo stati una delle poche eccezioni. Avresti giocato per il Real Madrid? Credo di si. La mia ambizione era quella di farmi strada come calciatore professionista ed è stato molto difficile rifiutare un’offerta da uno dei grandi nella storia di questo sport”.

Centrocampista FCB Ha ottenuto un’intervista con la rivista ICON e ha mostrato il suo autografo fallito Real Madrid E il suo arrivo al club catalano nel 2020. “Questo treno è passato e dopo due anni ho finito per firmare per la squadra dei miei sogni. Quelli sono della mia famiglia e della famiglia del mio idolo del calcio. Andres Iniesta‘ spiegò il giovane canarino.

Pedri è stato onesto anche su tutti gli sforzi necessari per giocare a calcio, perché “non si tratta solo di divertirsi, bisogna anche vincere le partite”. “Per giocare a calcio ad alto livello ci vogliono impegno, fortuna e buona mente. HDevi capire il gioco, scaricarti in campo e correre più di chiunque altro”.