Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

No Nacion / Forti dubbi che sia il PPE

I malviventi hanno preso una grossa somma di denaro contante e assegni dopo essere entrati nella sede del comune di Nueva Italia nell’arrondissement centrale. Il fatto è avvenuto all’alba di venerdì. Gli uomini non identificati hanno fatto irruzione nella porta dell’ufficio della sala amministrativa dove hanno rubato almeno 10 milioni di c. in contanti, e 100 milioni c.

Il sindaco liberale, Osvaldo Krause, ha notato che la sede collettiva si trova di fronte alla locale stazione di polizia. Tuttavia, gli sconosciuti hanno ingannato la polizia per commettere il furto. Ha spiegato che l’edificio non ha telecamere a circuito chiuso, e quindi nessuna immagine che possa aiutare a chiarire la verità.

Leggi anche: Piani sanitari per vaccinare fino a 90.000 persone al giorno da lunedì

Krause ha sottolineato che i criminali hanno distrutto la sala amministrativa, sono entrati nel capannone dell’istituto, sono stati costretti ad aprire le porte dell’ufficio, hanno usato una fiamma ossidrica per disarmare la cassaforte, e sono fuggiti dallo stesso luogo, e non si sa dove si trovino o chi sono.

In totale ci sono 110 milioni c. È la prima volta che ci capita. Siamo stati colti di sorpresa. Non abbiamo telecamere. Abbiamo una stazione di polizia a 30 metri dal comune. Tutto ciò che sappiamo è che sono entrati dalla finestra, sono saltati oltre il muro e hanno aperto la finestra. Sono andati direttamente al reparto di assemblaggio e hanno smontato la cassaforte”, ha detto Krause.

Ha spiegato di essersi dimesso dal suo incarico per lottare di nuovo per un altro mandato nel sindaco di Nueva Italia, ed ha espresso il suo rammarico che questa situazione si sia verificata alla fine del suo mandato di fronte a un dipartimento di polizia e alla mancanza di telecamere di sicurezza negli edifici comunali che hanno immagini di criminali.

READ  Martha Fierro lascia il segnoصم

Leggi anche: Il venerdì vengono applicate solo le seconde dosi contro il COVID-19

“Proprio ieri si muoveva, ho già un successore. È stato installato e ho detto addio a questo. Ci sono assegni per 10 milioni c. C’è stato anche un incasso martedì in cassaforte e credo che abbiano portato un altro assegno per 30 milioni c. Tutti i conti tra quanto abbiamo già ridotto, la perdita sarà di circa 10 milioni di sterline in meno (da 110 milioni di sterline egiziane), più danni”.