Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Motivo napoletano per vendere Coulibaly

La Gazzetta dello Sport ha svelato l’interesse delle tre squadre a possedere un difensore del Napoli, società che ha bisogno di nuovi soldi per mitigare le conseguenze economiche del Coronavirus.

la fine di Champions League E il Lega europea Sarà per loro come eroi Città di Manchester E per unito Prima Chelsea E il VillarrealRispettivamente, ma entrambe le squadre stanno già pensando a come potenziare la squadra per la prossima stagione con il nome popolare di Kaleido CoulibalyCalciatore, interessato anche a essere un rinforzo in Lionel Messi Barcellona.

La Gazzetta dello Sport ha svelato l’interesse suscitato dalle tre squadre del calciatore napoletano, che risale giovanissimo in due dei tre club. Blaugrana aveva già richiesto i suoi servizi Quando era fermo Eric Abidal Come segretario tecnico del club, intanto La squadra di Pep Guardiola era a un passo dal suo acquisto all’inizio della stagione.

Il giocatore che ha raggiunto la finale di Champions League ha offerto 60 milioni di euro nell’agosto 2020Ma il Napoli ha rifiutato l’operazione a causa di Ha chiesto 75 milioni di valuta europea Non hanno raggiunto un accordo con l’istituzione, che mantiene un contratto con il giocatore franco-senegalese, fino a giugno 2023

Motivo per il Napoli di vendere Coulibaly

Attualmente, L’uomo di 29 anni Con il passato in SR Saint-Die, Metz della Francia e Genk del Belgio hanno un valore di mercato vicino a 50 milioni di euro, È un personaggio molto interessante Napoli Che secondo le informazioni dei media italiani, il club stesso è proprio questo Sarà interessato a vendere i cannoni Per nuovi soldi Contro la sua economia per i problemi causati dal Corona virus in quella regione.

READ  Crisi Coronavirus: L'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico chiede maggiori aiuti alle imprese se l'uscita dalla crisi viene ritardata | Economie

Il difensore di 1.87 piedi ha un buon gioco di passaggio in zona difensiva, ma in attacco ha segnato parecchi gol in Italia con un totale di 11 gol nelle sue 283 partite. In questa stagione è stato una parte importante della squadra guidata da Gennaro Gattuso con un totale di 37 partite giocate – in sole quattro non ha portato a termine 90 minuti – e un gol, che è stato convertito il 28 gennaio di quest’anno contro lo Spezia per il Coppa Italia. .

Sospensione

Potrebbe interessarti