Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mostra la reazione di Messi alla sconfitta dell'Inter Miami contro il Rayados: dal suo atteggiamento con un gruppo di bambini al gesto nervoso dopo l'1-2

Mostra la reazione di Messi alla sconfitta dell'Inter Miami contro il Rayados: dal suo atteggiamento con un gruppo di bambini al gesto nervoso dopo l'1-2

I gesti nervosi di Messi dopo la vittoria per 2-1 del Rayados

Non ha giocato, ma ha giocato. Lionel Messi È stato scelto dallo staff tecnico di Tata Martino nella fase finale del recupero dopo un infortunio muscolare alla gamba destra. Tuttavia, dopo la sconfitta per 2-1 della sua squadra, ha finito per appoggiarsi alla ringhiera, più nervoso che mai. InterMiami in vista di Rayados di Monterrey Nell'andata dei quarti di finale di Conca Champions.

La conferma del ritiro della Pulga, che in precedenza era in dubbio, è arrivata pochi minuti prima che l'autobus che portava la squadra locale arrivasse al Chase Stadium. Non è apparsa una sola fila di giocatori di football. Anzi, è entrato nella sala in completo isolamento, attraverso una porta dove non c'erano tifosi, accompagnato da chi era con lui Yassin Chioko, tienilo. Indossava una camicia bianca, in piedi nei palchi con il suo assistente Il piccolo Costa. Prima e durante la partita ha salutato i tifosi che gli urlavano contro o lo chiedevano. È stato anche visto esultare e sorridere con un gruppo di bambini, anche se le foto non hanno permesso di determinare se qualcuno dei suoi figli (Thiago, Mateo e Ciro) fosse tra i più piccoli o se fossero suoi compagni di classe. All'Accademia Airone.

Il 36enne attaccante è apparso calmo per gran parte della partita. Non ha espresso il suo entusiasmo nemmeno durante la partita, che si è conclusa con la vittoria di Toto Aviles per 1-0, su calcio d'angolo. Ha mostrato un'espressione cupa nel pareggio di Maxi Meza, in una partita piena di vittorie consecutive dell'Albiceleste.

Messi arriva all'Inter Miami Stadium

Fatto sta che il 2-1 finale è arrivato da un'altra scarpa argentina: Corcho Rodriguez, che ha approfittato del fallimento in avvio dell'Inter Miami e ha sferrato un destro perfetto, che è andato oltre l'allungamento di Drake Callender. . A quel punto, il proprietario della casa, con David Ruiz sfrattato, non era più a suo agio con lo sviluppo.

READ  Alejandro Valverde: "Il Mondiale è stato il massimo e sono riuscito a ritirarmi tranquillamente"

Lì la tensione ha avuto la meglio sul capitano, che ha fatto del suo meglio per saltare sull'erba e collaborare. Si fermò contro il recinto e si voltò addirittura a guardare la folla, come se qualcuno avesse gridato qualcosa. La guardia fece lo stesso gesto, quasi allo specchio.

Il momento in cui Messi era in platea al Chase Stadium

Sicuramente ha preso un colpo, soprattutto quando la sua squadra ha iniziato in vantaggio contro uno dei leader del torneo in Messico. Tuttavia si vendicherà. E non è solo una formula. Mercoledì prossimo, 10 aprile, a Monterrey, dovrà affrontare il difficile compito di guidare la famiglia Garza nel tentativo di ribaltare il risultato.

Prima, sabato, contro il Colorado e in Florida, la squadra rosa proverà a tornare alla vittoria nella Lega americana, con qualche minuto di Messi per ritrovare il ritmo?

Messi saluta un gruppo di bambini all'Inter Miami Stadium