Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Mauricio Villa Dosal visita i cantieri navali in Italia

nell’ambito di missione commerciale Che il governatore dello Yucatan lo implementi in Europa per attirare più investitori e progetti per rivitalizzare l’economia dello Stato, oltre a creare più posti di lavoro, è stato nelle città italiane di Monfalcone e Pordenone, dove ha girato aziende Fincantieri – Cantieri Navali Italiani SpA, ANPA e interni marini, tutto ciò che riguarda l’industria nautica, la costruzione e riparazione di imbarcazioni, nonché lo sviluppo di prodotti da crociera.

Nella prima giornata di attività in Italia, Villa Dosal Ha incontrato al porto di Monfalcone Cristiano Bazara, Vice Presidente Cantiere Navale di Monfalcone Fincantierie con Paolo Tosi, Direttore Risorse Umanemano dalla stessa azienda, Che è già stata firmata una lettera di intenti per costruire un cantiere navale nello Yucatan Nell’ambito del progetto di ampliamento e ammodernamento del porto di Progreso, con un investimento di 150 milioni di dollari.

poi sempre dentro Monfalcon, il governatore ha tenuto una riunione con Francesco PaoliDirettore dei soffitti e degli impianti in azienda ANPA, azienda dedicata alla produzione e installazione di prodotti per il settore nautico e delle costruzioni. secondo a Pordenone, Italia, il governatore ha incontrato anche Lino Siza e Berlogi Patini, dirigenti della società interni marini Ha visitato il reparto di produzione nelle aree pubbliche e pubbliche delle crociere di quella compagnia in quella città.

Sia ANPA che Marine Interiors fanno parte della catena del valore di questo settore, quindi una volta che Fincantieri sarà installata nello Yucatan Sarà una delle aziende che possono venire nello stato per continuare a fornire più opportunità di lavoro allo Yucatan.

Visita i cantieri

Come riportato, questo viaggio d’affari cerca non solo di tornare ai progetti che esistevano prima della pandemia, ma anche oltre, le lezioni e le esperienze lasciate da mesi di inattività, Esplora nuove forme di investimento in linea con i nuovi tempi post-pandemia Per guardare al futuro e stare al passo con gli sviluppi della scienza e della tecnologia insieme alle esigenze che sono sorte.

READ  La storia di Frank Rainieri Maranzini: The Dream Maker

Tra i progetti che verranno rafforzati nei prossimi giorni ci sono piani di investimento nelle aree delle infrastrutture portuali conPer costruire un cantiere navale nel porto di Progreso dalla società italiana Fincantieri. Allo stesso modo, è prevista l’estensione di queste attività al campo delle cabine per l’uso igienico delle navi da crociera e delle soluzioni navali per l’entroterra.

Con questo impulso, Villa Dosal Ha girato il cantiere Fincantieri di Monfalcone, dove ha conosciuto Cristiano Bazzara e Paolo Tosi. Il Governatore e amministratori della società italiana Hanno affrontato problematiche legate alle esigenze della manodopera impiegata nelle varie aree dell’azienda E la grande opportunità che richiede Collegare la filiera produttiva dello Stato alle operazioni che l’azienda oggi richiede.

Come riportato, Fincantieri ha un progetto in Yucatan da realizzare Progettazione e costruzione di un nuovo cantiere di riparazione, Conversione e manutenzione della barca Nel porto di Progreso, che comprenderà la realizzazione di due moli di costruzione che saranno i più grandi dell’America Latina, con un investimento, nella sua prima fase, di 150 milioni di dollari. Da qui l’importanza di visitare questo cantiere per conoscere le esigenze e le condizioni di costruzione e gestione.

Dopo, Villa Dosal Ha lavorato per l’ANPA, sempre a Monfalcone, producendo, rifiniture e assemblando pannelli di vario materiale per coperture di tetti, nonché installando strutture per porte, finestre e pareti su navi da crociera. Lì, il governatore è stato guidato attraverso le strutture e ha ricevuto un’esauriente spiegazione da Francesco Paoli, direttore dei Vescovi e delle Società dell’azienda.

di conseguenza, Villa Dosal Ha lavorato per Marine Interiors a Pordenone, in Italia, dove ha visitato il reparto di produzione nelle aree comuni e comuni delle navi da crociera. Lì ha avuto un incontro con Lino Siza e Pierlogi Patini, dirigenti dell’azienda.

Marine Interiors è oggi uno dei principali produttori di cabine e unità umide per navi da crociera.. La società è stata costituita nel luglio 2014 per arricchire il portafoglio completo di prodotti del Gruppo Fincantieri, integrando la progettazione e la produzione di cabine nel suo flusso di progettazione e costruzione. raccolta 20 anni di esperienza dalla ex Santarossa (acquisita il 5 maggio 2015) nella costruzione e ristrutturazione di cabine con l’esperienza mondiale di Fincantieri nella gestione della costruzione e ristrutturazione di imbarcazioni.

Dal 2016, Marine Interiors è entrata nel business delle aree pubbliche aggiungendo il team dedicato Fincantieri, affermando l’azienda come uno dei principali attori globali nel settore delle soluzioni nautiche per l’entroterra. A partire dal 2018, Marine Interiors offre soluzioni per cucine e aree catering con la sua nuova costituzione Seanergy Srl. Tra i suoi prodotti e servizi: Crociere, traghetti, navi militari, mega yacht, riparazione e trasformazione navale, nautica, sistemi, componenti e servizi post vendita.

Con questa prima fase del viaggio d’affari del governatore, lo scopo di riprendere la promozione dello Yucatan davanti alle grandi aziende nazionali e straniere e la continua rivitalizzazione economica per generare più posti di lavoro e migliorare la qualità della vita per le famiglie dello Yucatan è soddisfatto.

READ  La Spagna implementerà l'uso di un certificato Covid per entrare nei bar?

In questa prima fase del messaggio, scortare il sovrano Sottosegretario al Ministero degli Investimenti, dello Sviluppo Economico e delle Finanze nella Repubblica Araba d’Egitto Segretario per lo sviluppo economicoe Gerardo Díaz de Zavala e Mauricio Cámara Leal, curatore di ricerca, innovazione e istruzione superiore.

MjI