Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Macchine agricole argentine promosse in Italia

I produttori argentini di macchine agricole hanno promosso le potenzialità del settore, le conoscenze applicate all’industria e le competenze locali nel mondo della semina diretta, in un webinar con imprenditori italiani e rappresentanti delle aziende nazionali.

Il webinar “Il Meccanismo Agricolo Argentino, Presentazione da Milano”, fa parte delle azioni promosse dal Sottosegretario per la Promozione del Commercio e degli Investimenti, coordinato dal Consiglio Pubblico Speciale per la Promozione delle Esportazioni, insieme al Consolato d’Argentina a Milano.

“L’Italia è un grande produttore di macchine agricole, che rappresenta una sfida per promuovere le nostre attrezzature; Carlos Figuin, della Camera argentina dei produttori di macchine agricole (CAFMA): ha affermato.

Moderato dal giornalista italiano Roberto da Ren de “Il Sole Ore 24” e aperto dall’ambasciatore argentino in Italia Luis Nescovolos; e Sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri per la Promozione del Commercio e degli Investimenti, Pablo Sivori. Sono state fatte tre offerte.

Edgar Ramirez, dell’Associazione argentina dei produttori di semi diretti (Aapresid), ha commentato i vantaggi e le sfide dell’implementazione del seme diretto, sottolineando la necessità di interpretare tale tecnologia come un sistema, in cui la semina è parte delle molte variabili con cui interagiscono.

Feiguin ha fatto la fornitura esportabile, sia macchine agricole che attrezzi; Ha sottolineato l’intenzione di stimolare misure come la conclusione di accordi industriali e commerciali tra aziende argentine e italiane, l’aumento delle esportazioni argentine e lo sviluppo di progetti di trasferimento tecnologico.

Sophia Palusi di Agrobit ha presentato la piattaforma di agricoltura digitale, tracciabilità e gestione analitica offerta dalla sua azienda.

“Vogliamo rafforzare quei legami per rafforzare la nostra presenza in Italia; per la sua esperienza e posizione, questo paese è il punto di partenza per molte squadre verso diverse destinazioni in Europa e in Asia, motivo per cui è importante sviluppare commercianti che possano valorizzare tecnologia e macchinari in Argentina”, ha concluso Feiguin. (Telam)

READ  La Corte dei conti dell'Unione europea critica l'utilizzo da parte della Spagna dei fondi europei per la spesa corrente in violazione della regolamentazione