Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Macchine agricole argentine promosse in Italia

I produttori argentini di macchine agricole hanno promosso le potenzialità del settore, le conoscenze applicate all’industria e le competenze locali nel mondo della semina diretta, in un webinar con imprenditori italiani e rappresentanti delle aziende nazionali.

Il webinar “Il Meccanismo Agricolo Argentino, Presentazione da Milano”, fa parte delle azioni promosse dal Sottosegretario per la Promozione del Commercio e degli Investimenti, coordinato dal Consiglio Pubblico Speciale per la Promozione delle Esportazioni, insieme al Consolato d’Argentina a Milano.

“L’Italia è un grande produttore di macchine agricole, che rappresenta una sfida per promuovere le nostre attrezzature; Carlos Figuin, della Camera argentina dei produttori di macchine agricole (CAFMA): ha affermato.

Moderato dal giornalista italiano Roberto da Ren de “Il Sole Ore 24” e aperto dall’ambasciatore argentino in Italia Luis Nescovolos; e Sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri per la Promozione del Commercio e degli Investimenti, Pablo Sivori. Sono state fatte tre offerte.

Edgar Ramirez, dell’Associazione argentina dei produttori di semi diretti (Aapresid), ha commentato i vantaggi e le sfide dell’implementazione del seme diretto, sottolineando la necessità di interpretare tale tecnologia come un sistema, in cui la semina è parte delle molte variabili con cui interagiscono.

Feiguin ha fatto la fornitura esportabile, sia macchine agricole che attrezzi; Ha sottolineato l’intenzione di stimolare misure come la conclusione di accordi industriali e commerciali tra aziende argentine e italiane, l’aumento delle esportazioni argentine e lo sviluppo di progetti di trasferimento tecnologico.

Sophia Palusi di Agrobit ha presentato la piattaforma di agricoltura digitale, tracciabilità e gestione analitica offerta dalla sua azienda.

“Vogliamo rafforzare quei legami per rafforzare la nostra presenza in Italia; per la sua esperienza e posizione, questo paese è il punto di partenza per molte squadre verso diverse destinazioni in Europa e in Asia, motivo per cui è importante sviluppare commercianti che possano valorizzare tecnologia e macchinari in Argentina”, ha concluso Feiguin. (Telam)

READ  Macri viaggerà in Italia per gareggiare nel World Bridge - Notizie