Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’offerta di lavoro solleva speculazioni

PlayStation Studios Visual Arts è alla ricerca di un nuovo designer per un lavoro più tipico di un remake.

Scritto da Marcus Yasif / Numero di commenti 46

All’inizio della primavera si diffuse la notizia: L’originale PS3 The Last of Us riceverà una nuova copia su PlayStation 5. L’informazione non era né ufficiale né ufficiale, ma proveniva da una delle fonti più affidabili del settore, tormentando le domande sull’opportunità o meno di scommettere su questo progetto così vicino nel tempo. Ora, un’offerta di lavoro da Arti visive di PlayStation Studios riportarlo.

Secondo LinkedIn, il team di PlayStation sta cercando di assumere un designer incaricato di “Implementazione di sistemi di gioco esistenti in un nuovo ambiente di lavoro”. Inoltre, dovrebbe “migliorare gli script di livello esistenti in termini di interattività e intrattenimento”. Infine, citano i meccanismi di “combattimento corpo a corpo, combattimento a lungo raggio, gestione della telecamera di gioco, movimento del personaggio, ecc.”.

Tutti questi dettagli indicano che PlayStation Studios Visual Arts sta attualmente lavorando a un remake che corrisponda al primo film di The Last of Us. Tuttavia, questo dovrebbe essere chiarito nell’annuncio di lavoro Il lavoro di Naughty Dog non è menzionato esplicitamenteQuindi si consiglia di fare attenzione. Detto questo, non dovremmo escludere di lavorare su alcuni degli altri classici dell’azienda.

Nella sua soffiata di ieri, il giornalista di Bloomberg Jason Schreier ha confermato che Naughty Dog stava lavorando direttamente a un remake di The Last of Us dopo aver lanciato un secondo studio del progetto. Per quanto riguarda PlayStation Studios Visual Arts, all’inizio dell’anno un’altra offerta di lavoro parlava dell’interesse del team interno di Sony a dedicarsi a Espansione dei marchi PlayStation esistenti.

READ  PES 2022 prime impressioni, nuove idee e tante cose da migliorare

Nel frattempo, l’interesse per la saga è ora nelle novità virtuali con TLoU: Part Two oltre che in La tanto attesa serie di HBO.

Di più: l’ultimo di noie remake e PlayStation Studios.