Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia trascina le vendite Michelin mentre Germania e Francia resistono

L’Italia trascina le vendite Michelin mentre Germania e Francia resistono

In un ambiente compromesso per l’industria automobilistica, MichelinVittoria L’anno inizia con un sentimento di vendita migliore del previsto poiché i suoi mercati europei chiave sono in buona forma. sta soprattutto ItaliaCiò quasi raddoppierà gli acquisti di pneumatici entro l’inizio del 2024 Francia e Germania Mantengono e migliorano i loro numeri rispetto allo scorso anno.

Lo stabilimento di Vitoria ha introdotto un programma di adeguamento in previsione di una domanda inferiore e, infine, di uno stoccaggio più confortevole del previsto. Le misure shock erano praticamente escluse, ma ora il fabbisogno di personale non diminuisce nemmeno, tenendo conto della salute dei principali partner commerciali.

Avv. Il paese transalpino si consolida Un terzo target di vendite estero e vicino alla GermaniaLontano dal primo posto occupato dal mercato francese.

Mercato automobilistico

Due importanti stabilimenti a Vitoria, Michelin e Mercedes, hanno chiuso lo scorso anno, avvertendo di significativi tagli alla produzione a breve termine a causa dell’incertezza nel settore automobilistico in Europa, ma almeno nel caso del produttore di pneumatici, il ritmo è rallentato. Soprattutto preoccupandosi di cosa fare con le ruote per il turismo. In ogni caso, entrambi lo hanno fatto Il lavoro ha portato ad un processo di ristrutturazione Entrambi i contratti collettivi dovrebbero essere rinnovati dopo episodi di conflitto per soddisfare le esigenze produttive.

Le buone dinamiche di Michelin sono l’opposto Bridgestone, l’altro grande produttore internazionale di ruote con sede nei Paesi Baschi con la sua principale fabbrica basca a Pasauri, Biscaglia. Il management della multinazionale giapponese ha introdotto l’ERTE alla fine del 2023 e prevede un calo della domanda e delle vendite per quasi tutto l’anno, strettamente legato ai due maggiori trattori europei, Germania e Francia .

READ  Primos Roglic ha vinto il suo primo Giro d'Italia a Roma