Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Centinaia di bambini avvelenati dalla nuvola di cloro nelle scuole in Italia

Centinaia di bambini avvelenati dalla nuvola di cloro nelle scuole in Italia

Roma, 9 maggio (EFE).- Almeno 150 bambini sono stati avvelenati questo giovedì da una nuvola di cloro in una scuola situata accanto a una piscina nella città italiana di Quastella (Emilia Romagna, nord), lasciandoli sulla quarantina. Sono stati ricoverati in ospedale nel secondo incidente di questo genere questa settimana nel paese.

La nuvola gialla si è formata quando gli operatori della piscina stavano maneggiando l’acido cloridrico, una sostanza chimica altamente corrosiva e tossica utilizzata per controllare il livello di pH delle piscine, e il gas si è diffuso verso la mensa della scuola.

La sala da pranzo si è riempita di più di un centinaio di studenti che hanno iniziato ad avvertire prurito e arrossamento agli occhi, lacrime e tosse, richiedendo l’intervento dei servizi medici, 40 dei quali sono stati trasferiti in ospedale per cure sintomatiche. Sebbene la maggior parte delle vittime sia stata trattata sul posto con ossigeno, si sono presentate.

Quando l’acido cloridrico entrava in contatto con l’acido solforico, un altro ingrediente comune nella manutenzione delle piscine, a seguito di un incidente durante i lavori di manutenzione degli impianti di trattamento si produceva un gas tossico.

Dopo l’incidente, avvenuto intorno alle 8:00 ora locale (6:00 GMT) in una scuola di 2.000 bambini, il sindaco ha detto che la situazione “sta lentamente tornando alla normalità e i bambini stanno tornando in classe”. Camilla dalla città di Verona all’agenzia ANSA.

Le autorità sanitarie hanno chiuso a scopo precauzionale il palazzetto dello sport e altri edifici della scuola e alcune lezioni sono state sospese.

Si tratta del secondo incidente del genere registrato in Italia questa settimana, dopo che 28 bambini dai tre ai cinque anni e 11 adulti sono stati avvelenati da una nuvola di cloro in un centro piscine di Milano (nord), 11 dei quali hanno richiesto il ricovero in ospedale. Manutenzione. EFE

READ  Chiedono agli italo-argentini di avere accesso al passaporto sanitario in Italia: a cosa serve?

mas/signor/ig