Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia di Meloni è un esempio di politiche migratorie di successo da parte del PP

L’Italia di Meloni è un esempio di politiche migratorie di successo da parte del PP

“Adottare misure diverse in Spagna può portare ad azioni intraprese in altri paesi che hanno avuto risultati positivi Effetto chiamata Quest’estate voglio mettervi in ​​guardia su questo.” Così ha detto Alberto Núñez Feijo ai leader del Partito Popolare Europeo riuniti mercoledì a Cascais (Portogallo).

Feijoo non solo non si è tirato indietro davanti ai suoi colleghi europei su una questione che è la spina dorsale dell’attuale politica spagnola, ma ha anche pronunciato un discorso forte davanti al presidente della Commissione europea. Ursula van der LeyenHa chiesto “l’aiuto europeo per controllare l’immigrazione”.

clicca per ingrandire

cadere.

il leader di popolare Ha criticato il governo sottolineando la politica di immigrazione di “altri paesi” che non ha nominato, ma che la sua leadership ha chiaramente sottolineato: La Grecia e l’Italia sono due territori che attuano programmi anti-immigrazione.

In Grecia ora governano i conservatori Kiriakos MitsotakisI confini terrestri sono rinforzati con una costruzione Muro con Türkiye e ha approvato misure per accelerare il ritorno in Turchia delle persone a cui è stato negato l’asilo politico. Entro la fine del 2023 hanno approvato la regolarizzazione di 30.000 immigrati per far fronte alla carenza di manodopera.

E in Italia Georgia Meloney La legislazione anti-immigrazione è diventata più severa. I neofascisti italiani hanno approvato quattro norme per facilitare l’espulsione dei minori non accompagnati accelerando i test medici per verificarne l’età.

Allo stesso tempo, la ONG si è preoccupata di rendere più difficile il lavoro delle navi, destinando porti lontani per lo sbarco dei migranti; eliminare la “protezione speciale”, tutela che l’ordinamento italiano riconosce ai migranti che non hanno diritto all’asilo né alla protezione agevolata; E il periodo di detenzione per i condannati alla deportazione dovrebbe essere esteso fino al massimo di 18 mesi consentito dal diritto comunitario.

READ  Italia: sanzionato per discriminazione un giocatore di rugby argentino

Inoltre, Meloney ha costruito “Centri di gestione dell’immigrazione clandestina” in Albania Quindi le persone che vengono salvate e si rifugiano nel Mediterraneo non mettono piede sul suolo europeo.

Il PP sostiene che i modelli dei due paesi “hanno successo” nel risolvere il “problema migratorio”, anche se la realtà è che da Genova non è arrivata alcuna proposta concreta per risolvere l’afflusso di migranti verso le coste spagnole.

“Dobbiamo sapere che se l’Europa non riuscirà a fermare l’immigrazione irregolare, il problema dell’immigrazione non finirà e potrà essere risolto solo attraverso accordi reciprocamente vantaggiosi con i paesi terzi in transito, come quelli firmati con la Tunisia, la Mauritania, l’Egitto… L’Europa sarà pronti ad aiutare questi paesi economicamente e materialmente. “Sì, ma questi paesi devono fare la loro parte e trasportare persone per garantire che le mafie non operino sulle loro coste”, ha sostenuto Feijo a Cascais.

Il leader del Pp, che nei giorni scorsi ha intensificato il suo messaggio, ha invitato i leader europei del suo partito a “non dimenticarlo” perché “le frontiere della Spagna sono paesi europei, quindi è un problema. Dobbiamo affrontarlo insieme”. Fonti della leadership nazionale del PP sottolineano l’importanza di Frontex, l’agenzia europea per il controllo delle frontiere. Come hanno pubblicato questi media, Frontex spende quasi 50 volte di più per deportare i migranti che per garantire i loro diritti fondamentali.

Feijóo accusa quindi il governo di essere arrivato “troppo tardi”, confermando l’opposizione di alcune comunità autonome governate dal PP ad accettare l’accoglienza forzata dei minori migranti che si trovano ora nelle Isole Canarie. “Range” e guarda alla Grecia, all’Italia e alle aziende europee.

READ  Nuove normative aumentano le vaccinazioni in Italia per chi non è vaccinato