Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lattitude Hub, Isla Air e Uep … le nuove compagnie aeree che sfidano la pandemia

Gestire una compagnia aerea è stato come gestire un buco nero sin dallo scoppio dell’epidemia. I grandi gruppi in Europa e negli Stati Uniti (IAG, Lufthansa, Air France-KLM, Delta Airlines …) hanno aggiunto perdite di 47.000 milioni di euro nel 2020 e quest’anno l’emorragia continua, con la maggior parte della forza lavoro di ERTE e del milionario che continua a essere pubblica salvataggi.

Ma quello che per alcuni è un business devastante che può essere salvato solo grazie agli aiuti del governo, per altri rappresenta una nuova opportunità. Dalla fine dello scorso anno, nel pieno della crisi del COVID e quasi senza viaggiatori, sono comparse decine di nuove compagnie aeree che cercano di trarre vantaggio dalle difficoltà incontrate dalle grandi compagnie, tre delle quali sono in Spagna.

Nuovi attori

Lattitude Hub, Isla Air e Uep Airways si preparano a volare in Spagna quest’anno

Jim Morrison, capo dell’amministrazione, prevede: “Ci saranno più compagnie aeree in fase di avviamento nel 2021 che fallimenti nel 2020, e non tutte prospereranno, ma alcune delle compagnie aeree in più rapida crescita nel prossimo decennio inizieranno ad operare quest’anno e l’anno prossimo.” Dal Portfolio di Avolon, una delle collezioni di punta di Leasing Aerei del mondo. Nel suo ultimo rapporto sulle previsioni del settore dell’aviazione, Avolon conta 50 fallimenti nel 2020. Finora quest’anno, la costruzione di compagnie aeree in tutto il mondo ha quasi il doppio di quel numero ed è già vicino a un centinaio.

Si tratta di piccole aziende, che in molti casi hanno da uno a tre aeromobili, e cercano sbocchi in mercati ben precisi, il più delle volte locali. Sono stati in grado di acquistare aerei a basso prezzo e assumere piloti ed equipaggio di cabina fuori dagli elenchi di sciopero. Uno dei casi più noti è il caso di Flyr, la società norvegese fondata da ex manager norvegesi, ed è ora in una fase di completa ristrutturazione con un ERE implementato per 1.190 persone in Spagna. Ma c’è molto di più.

READ  L'acquisto degli asset di CK Hutchison è stato approvato da Cellnex in Italia

Il ritiro del norvegese ha lasciato il posto a nuovi progetti

Terzi

La svedese Northern Airlines prevede di volare dalla sua base di Stoccolma a Malaga e Beirut quest’estate, concludendo l’anno con tre aerei. La Norse Atlantic Airways, in Norvegia, sta cercando di acquisire alcuni affari a lungo termine in Norvegia. Avelo Airlines e Breezee Airlines vogliono recuperare rotte lasciate da grandi gruppi negli Stati Uniti In Italia EGO Airways e SkyAlps cercano un buco nelle ceneri di Alitalia … e così via in tutto il mondo.


Leggi anche

Mighty Gutierrez

Alcudia (Maiorca), 5/12/2021.  Un picnic di coppia lungo la spiaggia di Alcudia (Maiorca), questo mercoledì, il giorno dello sviluppo delle spiagge delle Baleari per ricevere i turisti questa estate.  Il ministro degli Esteri spagnolo, Arancha Gonzalez Laia, ha detto oggi che lo mantiene

In Spagna c’è anche un posto per questo tipo di Startup Aerea. Nonostante il fatto che il paese stia attraversando una crisi turistica senza precedenti, tre compagnie aeree si stanno preparando a volare specificamente nel settore dei viaggi di piacere. Questi sono Lattitude Hub, Isla Air e Uep Airways, tutti concentrati sulle rotte tra le Isole Canarie e le Isole Baleari verso la penisola. Le prospettive di ripresa dell’attività turistica nelle isole sono migliori che nel resto del Paese. Germania, Danimarca e Paesi Bassi hanno incluso alcune isole nella loro lista di destinazioni sicure e tour operator come TUI stanno vedendo grandi viaggi lì.

ALCUDIA (MALLORCA), 12/05/2021.  - Una vista della spiaggia di Alcudia (Maiorca), questo mercoledì, il giorno in cui si terranno le spiagge delle Baleari per ricevere i turisti questa estate.  Il ministro degli Esteri spagnolo, Arancha Gonzalez Laia, ha detto oggi che lo mantiene

Spiaggia a Maiorca, una delle principali destinazioni tra i nuovi giocatori

Katie Caldera / Effie

Isla Air intende lanciare servizi regolari che collegano tutte le Isole Baleari con idrovolanti e sta già negoziando voli con Barcellona entro la fine di quest’anno. Il modello è ispirato alle Maldive. Anche Uep Airways vuole volare tra le Isole Baleari, ma con aerei convenzionali.

READ  L'America Latina può trasformare il software in un marchio regionale - Diario El Ciudadano y la Región

Il lancio del Lattitude Hub, introdotto ufficialmente all’inizio dell’anno, ha scatenato alcune polemiche in quanto finanziato in parte da denaro pubblico. Il Consiglio di Tenerife contribuisce al 25% della capitale, mentre il resto è composto da albergatori e uomini d’affari turistici delle isole – ed è presieduto da Jorge Marechal, presidente della Sahat Hotel Federation. Il suo obiettivo: portare più turismo possibile alle Isole Canarie. Paradiso per gli audaci.