Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La lezione di mio padre / Di Facundo Manes

Ho visto tante volte come, quando qualcuno aveva bisogno di lui, correva fuori per soddisfare questa urgenza. Mi ha anche insegnato i suoi valori e l’impegno e la responsabilità con cui dobbiamo svolgere tutto il nostro lavoro. Amava profondamente il suo lavoro e il suo paese. Ricordo che disse a me ea mio fratello Gaston che ci sono due cose nella vita che valgono la pena: la conoscenza e l’amore per il prossimo.

Mani in famiglia. jpg

In questi tempi difficili in cui viviamo, la tua lezione diventa ancora più importante. Spetta a tutti gli uomini e le donne argentine capire una volta per tutte che la divisione e la lotta non ci permetteranno mai di risolvere i problemi urgenti che ci affliggono. Non ci aiuterà a pianificare il nostro futuro. Per tutto questo è necessario arrivare a grandi accordi sul Paese che vogliamo essere.

Quindi dobbiamo ripristinare la capacità di discutere. Il pensiero critico è il nostro miglior alleato di fronte alla frattura.

Cosa c’è di più:
Facundo e Gaston Manes, due menti appassionate in Argentina

Dobbiamo saper dialogare con chi ha punti di vista diversi, senza escludere, senza pensare che da una parte ci sono le persone buone e dall’altra le cattive, da una parte le idee salvifiche e dall’altra semplicemente la morte. Assicuriamoci di trovare molto più consenso di quanto possiamo immaginare.

Dobbiamo costruire una strategia comune per i vari attori, con discussioni e accordi di base. La benedizione dell’armonia è raggiungerla non solo quando abbiamo pensieri comuni, che sono sempre più comodi e meno stimolanti, ma anche quando abbiamo situazioni divergenti.

Come società, dobbiamo garantire che nessuno abbia meno opportunità degli altri di mangiare bene, prendersi cura della propria salute, istruirsi e lavorare per il proprio pieno potenziale. Dobbiamo prestare un’attenzione primaria a coloro che hanno sofferto di più la pandemia. Dobbiamo concentrare i nostri investimenti e le nostre motivazioni su quello che è il capitale più importante per lo sviluppo, oltre che per il superamento delle crisi, ovvero la scienza, la tecnologia e l’istruzione. È la principale strada a lungo termine che un Paese può intraprendere per raggiungere la prosperità e migliorare la qualità della vita di tutti i suoi abitanti.

READ  Si prendeva cura dei bambini, faceva prescrizioni e gestiva una clinica: non aveva mai studiato medicina.

Empatia, capacità di essere d’accordo, rispetto per gli altri, dedizione e impegno sono tratti essenziali nella società. Gli esseri umani imparano principalmente con l’esempio. Questo era mio padre per me. Oggi lo ricordo e mi manca come al solito. Un saluto a tutti i papà di oggi.

Facundo Manes È neurologo e neuroscienziato. Presidente della Fondazione INECO