Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il personale del Quilms County Hospital sostiene Mayra Mendoza dopo un intervento chirurgico che ha avuto in un centro privato private

dopo l’esistenza La ghiandola parotide funziona con successo Nel Ospedale australe, da Pilar, sindaco di Quilmes a Buenos Aires, Mayra Mendoza, avuto Messaggio solido dai lavoratori Si è auto-richiamato dal Quilmes Hospital dove gli hanno chiesto di ‘dialogare’ per risolvere la fragilità della sua situazione lavorativa. Hanno chiesto un impegno per la “salute pubblica”.

In una lettera aperta pubblicata sui social network, i lavoratori hanno denunciato che nell’ospedale Isidoro Iriart, che dipende dal ministero della Salute di Buenos Aires, ci sono “equipe sanitarie incomplete, carenza di personale e scarsità di risorse”.

Allo stesso tempo, affermano che “non ci sono più margini per operare in queste circostanze” e fanno appello ai governatori perché rispondano “prima che finisca al Quilms Hospital”. guscio vuoto“.

Hanno detto nella lettera che volevano fidarsi che “C’è un po’ di onestàNelle parole del cocchiere quando ha fatto riferimento agli “sforzi che fanno ogni giorno per prendersi cura della salute della comunità di Quilmino”. Il pericolo del “collasso” della scienza.

Mayra Mendoza con Cristina Kirchner e lo staff medico dopo l’intervento chirurgico all’Austral Hospital di Pilar.

Il messaggio completo:

“Quilmes ha una popolazione di oltre 600.000 abitanti, e l’ospedale principale della zona è il Zonal General de Agudos Dr. Isidoro Iriarte, che, sebbene dipendente dal governo provinciale di Buenos Aires, ha un ruolo centrale nella comunità, sia nella salute quotidiana cura, Così come nelle specialità e 24 ore su 24 su richiesta.

Carenze nei centri di assistenza sanitaria di base (CAPS) o unità sanitarie, o Ospedale Oller de Solano, con team sanitari incompleti, carenza di personale e scarsità di risorse, portano a Benefici per la salute nella loro forma più semplice, che è una ragione diretta, ad esempio, per cui i piani di assistenza di base si basano presso l’ospedale De Quilmes anziché dove dovrebbero essere.

Tuttavia, questa realtà – che priva la popolazione dell’accesso reale e universale alla salute – diventa un problema secondario rispetto a problemi seri che affligge l’Hospital de Quilmes.

Questa breve introduzione espone la lettera i .rapporto sulla situazione generale dal nostro ospedale.

Allo stesso modo, sindaco Mayra Mendoza, siamo fiduciosi che ci sia del vero nelle sue affermazioni, quando dice: “Sappiamo lo sforzo che fanno ogni giorno ed è per questo che, dallo stato, lavoriamo ogni giorno per prenderci cura del salute della comunità di Quilmeño Il 25 maggio uniamoci sotto la stessa bandiera della solidarietà e non dimentichiamo che il paese è ancora l’altro.

Continuiamo a raccontare la nostra realtà:

1- Sarà adempiuto Due mesi con una frattura TCUno strumento essenziale per rilevare la polmonite da Covid e altre malattie o lesioni. Aggiungiamo che è una macchina obsoleta, come tutta la medicina robotica (non digitale), e la sua componente rotta è dovuta al grande utilizzo portato dalla pandemia, con personale minimo, con conseguente aumento sproporzionato del carico di lavoro sul servizio di diagnostica per immagini .

2- C’è serietà Mancanza di input, medicine e strumentiPannolini, guanti, stecca, aghi, antibiotici, insulina, fluidificanti del sangue, anticonvulsivanti, misuratori di saturazione, termometri, stetoscopi e sfigmomanometri. Inoltre, ancora Nessun vestito è stato consegnato Dal lavoro ai servizi vari, pur chiedendo taglie per mesi.

3- Delle cinque sale operatorie, solo tre operano تعمل. Inoltre, una parte dell’attrezzatura per l’anestesia è stata rotta e c’è una grave carenza di rilassanti, stimolanti e analgesici. Videolaringoscopio donato aveva rubato Molto tempo fa, non è mai stato sostituito.

4- ambulanze di proprietà dell’ospedale in malo modo per mancanza di manutenzione. acquisito passato Non ha sirene o luci. A ciò si aggiunge che a causa della TC rotta, le ambulanze si spostano costantemente per trasportare i pazienti in altre istituzioni per le scansioni TC, con conseguente carenza di carburante.

5- Il sistema dei turni è crollato a causa della mancanza di strumenti digitali adeguati o della pianificazione di dare i turni per telefono o WhatsApp. Inoltre, ha Solo due computer funzionantiIl resto funziona male.

6- C’è zone di pericolo di frana che continua ad essere utilizzato normalmente. Ad esempio, l’area dei rifiuti patogeni si trova sotto le vecchie strutture traumatologiche, così come le aree di comfort di vari servizi, nonostante il CEO, Juan Fragomino, e il direttore regionale degli ospedali Dr. Juan Sebastian Riera, ha annunciato un aumento di diversi milioni di pesos l’anno scorso. Finora Non abbiamo decodificato nessun settore dell’ospedale che è stato valutato.

7- I bagni pubblici sono chiusi da mesi, come quelli in servizio, sala centrale e pediatria. L’accesso al bagno e ai pazienti in attesa di cure e ai loro accompagnatori è un diritto che non viene rispettato.

8- Dall’inizio della pandemia fino qui al Quilms Hospital Le specialità sono finite Otorinolaringoiatra e Allergologo. I servizi di dermatologia ed endocrinologia (un medico) sono appesi a un filo.

9- Guardia ospedaliera che scalda il letto, quasi sempre al 100%, per così dire, il 92% dell’occupazione è un disprezzo della realtà e una grave mancanza di responsabilità.

10- Salario degli operatori sanitari Sotto la soglia di povertà, che è sempre più affondato a causa dell’assegnazione di black bond a parità di caduta libera e che non vengono pagati nemmeno alle date annunciate. L’anno scorso, a causa della pigrizia di cui nessuno parla, lo staff del Quilms Hospital Non ho ricevuto il buono Motivazione nella prima parte dell’anno.

11-Dall’inizio dell’epidemia, e lo sono Permessi e licenze in sospeso. Il Mancanza di appuntamenti Nelle aree strategiche, fai sempre funzionare male i servizi e i dipendenti finiscono per farlo.

12- L’impiego multiplo (due o tre lavori, generalmente poco retribuito e instabile) è uno dei principali motivi di esaurimento e pressione conica degli operatori sanitari.

13- farmacia Si trova al primo piano, che impedisce l’accesso alle persone con mobilità ridotta. Dobbiamo lottare per il pieno rispetto delle politiche in materia di inclusione e diritti umani.

14- L’asilo non dispone di personale o risorse sufficienti e i progetti educativi proposti non vengono presi in considerazione, nonostante sia un’area essenziale del personale ospedaliero.

Questa lettera aperta, con il significato del rapporto – che può essere più dettagliato perché ogni servizio è un mondo, sostenuto dagli sforzi degli operatori sanitari, i cui problemi necessitano di cure urgenti – nasce dalla mancanza di risposte da parte della Direzione Esecutiva dell’ospedale e perché I margini non esistono più lavorare in queste condizioni.

Facciamo appello al tuo buon senso, come parte delle strutture politiche che governano oggi il paese, la contea e il comune, prima dell’ospedale di Quilmes Alla fine è diventato un guscio vuoto E con benefici minimi per la salute, lontano da quello che era una volta.

I lavoratori dell’Hospital de Quelm, chiamati a loro volta, non si battono solo per le necessarie rivendicazioni salariali (è ovvio che dal dicembre 2015 ad oggi, i lavoratori statali Abbiamo perso il 42,4% del potere d’acquisto), ma anche per un sistema sanitario globale, di alta qualità e gratuito che garantisca un accesso reale e soddisfi le esigenze della popolazione.

Signora sindaco Mayra Mendoza, attendiamo la sua risposta, desiderosi di cercare soluzioni e costruire spazi che permettano il dialogo e spazi che Finora sono stati respinti“.

READ  Sarah Lindsey: Italia - Singapore - Bilbao, sonicazione dati e nuove modalità di intelligenza artificiale

DS